INFORMAZIONI SU SYMANTEC

  • Aggiungi

Notizie

LinkedIn Facebook Twitter RSS

Symantec chiude l’anno fiscale 2006 con un solido ultimo trimestre

Cresce la domanda per i sistemi di archiviazione dell’email, conformità, storage e per Norton Internet Security
Milano 10 maggio 2006 -

Symantec Corp. (NASDAQ: SYMC) ha annunciato oggi i risultati fiscali del quarto trimestre e dell’anno fiscale conclusosi lo scorso 31 marzo. I ricavi GAAP del trimestre gennaio-marzo 2006 sono stati di 1,24 miliardi di dollari mentre i ricavi non-GAAP hanno raggiunto la quota di 1,30 miliardi di dollari. I ricavi non-GAAP includono 61 milioni di dollari di ricavi differiti tolti dai risultati GAAP come parte dei conti acquisti associati all’acquisizione di VERITAS Software Corporation. I ricavi non-GAAP sono cresciuti di un punto percentuale rispetto ai ricavi consolidati Symantec e Veritas dello stesso trimestre 2005, pari a 1,29 miliardi di dollari.

Per l’anno fiscale 2006, i ricavi GAAP sono stati di 4,14 miliardi di dollari e i ricavi non-GAAP pari a 5,00 miliardi di dollari. Questi ultimi comprendono 302 milioni di dollari di ricavi differiti, tolti dai risultati GAAP nell’ambito della contabilizzazione degli acquisti associati all’acquisizione di VERITAS, oltre a 559 milioni di dollari di storico VERITAS del trimestre 2005 chiusosi il 31 marzo. Su base non-GAAP, i ricavi dell’anno fiscale 2006 sono cresciuti di otto punti rispetto ai ricavi consolidati non-GAAP dell’anno fiscale 2005, pari a 4,63 miliardi di dollari.

Risultati GAAP: L’utile netto GAAP per il quarto trimestre fiscale è stato di 119 milioni di dollari, contro i 120 milioni di dollari dello stesso trimestre dell’anno precedente. Gli utili per azione sono stati di 0,11 di dollari, contro il risultato di 0,16 dollari dello stesso trimestre dell’anno precedente. Per l’anno fiscale 2006, Symantec ha riportato un reddito netto di 157 milioni di dollari, contro il reddito netto di 536 milioni di dollari per l’anno fiscale 2005. Gli utili per azione sono stati di 0,16 dollari, contro gli utili di 0,74 dollari dell’anno fiscale 2005.

Risultati non-GAAP: L’utile netto non-GAAP per l’ultimo trimestre fiscale è stato di 279 milioni di dollari, contro i 314 milioni di dollari per lo stesso trimestre dell’anno precedente. Gli utili per azione non-GAAP sono stati di 0,26 dollari, confermando il valore dello stesso trimestre dell’anno precedente. Per l’anno fiscale 2006, Symantec ha riportato un reddito netto non-GAAP di 1,14 miliardi di dollari, rispetto a 1,05 miliardi di dollari dell’anno fiscale 2005. Gli utili per azione non-GAAP per l’anno 2006 sono stati di 1,00 dollari, contro gli utili per azione di 0,86 per l’anno fiscale 2005.

I risultati non-GAAP, presentati nel rendiconto consolidato in allegato al presente comunicato stampa, escludono alcune spese GAAP, al netto delle imposte, mentre comprendono i risultati di esercizio di VERITAS per i periodi d’interesse, incluse le rettifiche, in base al valore teorico dei beni acquisiti e le passività assunte alla data di acquisizione (2 luglio 2005), oltre ai ricavi differiti eliminati quale risultato della contabilizzazione degli acquisti relativi all’acquisizione di VERITAS.

"Rimanendo concentrati, nel quarto trimestre il team Symantec ha prodotto un risultato apprezzabile," ha dichiarato John W. Thompson, Chairman and Chief Executive Officer di Symantec. "Nel corso del trimestre, le prestazioni di tutti i segmenti e di tutte le aree geografiche sono state notevoli, spinte dalla forte domanda per le nostre soluzioni per l’archiviazione dei messaggi email, per lo storage e la conformità dei sistemi, oltre che per la suite Norton Internet Security. Inoltre, i nostri antivirus per i segmenti Enterprise e Consumer hanno prodotto ottimi risultati in un ambiente caratterizzato da prezzi stabili."

Analisi del reddito

Per il trimestre, il settore Enterprise Security di Symantec ha rappresentato il 22% dei ricavi totali con una crescita anno su anno del 9% su base non-GAAP combinata. Il segmento Services ha rappresentato il 4% dei ricavi totali, con un aumento anno su anno del 16%. Il segmento Storage Management ha rappresentato il 23% dei ricavi totali ed è cresciuto anno su anno del 2%. Il settore Data Protection ha costituito il 23% dei ricavi totali ed è sceso dell’8%. L’attività Business Consumer di Symantec ha rappresentato il 28% dei ricavi totali e si è mantenuta stabile anno su anno sulla base non-GAAP consolidata.

I ricavi internazionali per il trimestre gennaio-marzo hanno rappresentato il 50% dei ricavi non-GAAP, con un aumento del 5% su base non-GAAP consolidata, rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. I ricavi dell’area Asia-Pacifico/Giappone hanno rappresentato il 13% dei ricavi totali e un aumento anno su anno del 9% su base non-GAAP consolidata. Europa, Medio Oriente e Africa hanno rappresentato il 32% dei ricavi totali per il trimestre e con una crescita anno su anno del 3%. L’America, inclusi Stati Uniti, America Latina e Canada, hanno rappresentato il 55% dei ricavi totali, con una flessione anno su anno del 2%.

Previsioni per il trimestre di giugno 2006

Per il trimestre di giugno 2006 (aprile-maggio-giugno), i ricavi GAAP previsti saranno compresi tra 1,20 e 1,23 miliardi di dollari, esclusi circa 25 milioni di ricavi differiti persi a seguito della contabilizzazione degli acquisti relativi alla transazione VERITAS. Per il secondo trimestre, l’utile per azione GAAP diluito è stimato tra 0,05 e 0,07 dollari.

I ricavi non-GAAP per il secondo trimestre sono stimati tra 1,22 e 1,25 miliardi di dollari, inclusi circa 25 milioni di dollari di ricavi differiti. Sono previsti utili per azione non-GAAP diluiti compresi tra 0,20 e 0,21 dollari, esclusi circa 145 milioni di spese relative all’ammortamento delle immobilizzazioni immateriali legate all’acquisizione e agli oneri di compensazione differiti, al netto delle imposte stimate sul reddito.

Previsioni per l’anno fiscale 2007

Per l’anno fiscale che si concluderà alla fine di marzo 2007, i ricavi GAAP sono stimati tra 5,2 e 5,4 miliardi di dollari, esclusi circa 55 milioni di ricavi differiti, persi a seguito del merger con VERITAS. Gli utili per azione GAAP diluiti per l’anno fiscale che terminerà nel marzo 2007 sono valutati tra 0,46 e 0,57 dollari.

I ricavi non-GAAP sono stimati tra 5,3 e 5,5 miliardi di dollari, inclusi circa 55 milioni di ricavi differiti, derivanti dal merger con VERITAS. Gli utili per azione non-GAAP diluiti sono stimati tra 1,05 e 1,15 dollari, esclusi circa 555 milioni di spese relative all’ammortamento delle immobilizzazioni immateriali legate all’acquisizione e agli oneri di compensazione del pacchetto azionario, al netto delle imposte stimate sul reddito.

Punti salienti del trimestre

  • Nel corso del primo trimestre, a livello mondiale, Symantec ha sottoscritto 1.142 contratti del valore di oltre 100.000 dollari ciascuno, di cui 91 del valore di oltre 1 milione di dollari ciascuno. Circa il 50% di questi riguardano diversi prodotti e servizi Symantec del segmento Enterprise.
  • Symantec ha sottoscritto accordi nuovi o ha esteso contratti esistenti con vari clienti, tra cui Ascendsys Sdn Bhd, azienda leader per la fornitura di servizi destinati alla sicurezza, con base in Malesia; AXA Australia, una delle più grandi organizzazioni mondiali di servizi finanziari; City of Miami Beach, importante istituzione governativa nel sud della Florida; First Data Corporation, uno dei leader mondiali nel campo dei servizi e delle soluzioni per le transazioni finanziarie elettroniche; Guaranty Bank, banca universale federale con sede a Milwaukee, Wisconsin; Hutchison Telecoms, che fornisce telecomunicazioni mobili e servizi multimediali a oltre un milione di utenti Australiani; ING Canada, una delle più importanti aziende canadesi di servizi finanziari New Century Mortgage Corp., una delle maggiori società americane di credito ipotecario; Reynolds & Reynolds, società da 1 miliardo di dollari operante nel settore dei servizi per il mercato automotive e del software; Sprint Nextel Corporation, leader dell’industria per l’erogazione di servizi e di prodotti per telecomunicazioni; The City of Jacksonville, amministrazione municipale della 14° città americana per grandezza.

Conference Call

Symantec ha tenuto la consueta conference call il 9 maggio alle ore 5 p.m. ET/2 p.m. PT per discutere dei risultati dell’ultimo trimestre fiscale e dell’anno fiscale 2006, ed esaminare le previsioni per il primo trimestre fiscale 2007. La registrazione e il testo dei commenti della conference call tenutasi ieri sono disponibili nella home page “Investor relations” sul sito http://www.symantec.com/invest/index.html

Informazioni su Symantec

Symantec è il leader globale nella creazione di soluzioni studiate per la sicurezza, la disponibilità e l’integrità delle informazioni di consumatori e imprese. Con sede a Cupertino, in California, Symantec è presente in oltre 40 paesi. Per ulteriori informazioni, consultare il sito web all'indirizzo www.symantec.com o www.symantec.it.

@Symantec