INFORMAZIONI SU SYMANTEC

  • Aggiungi

Notizie

LinkedIn Facebook Twitter RSS

La Symantec Mobility Survey rivela che gli innovatori ottengono risultati positivi

Gli innovatori ottengono maggiori ricavi e profitti in crescita, vantaggi competitivi, una positiva percezione del brand e clienti soddisfatti

Milano 19 febbraio 2013 – Due diversi tipi di aziende emergono dalla ricerca di Symantec Corp. (Nasdaq: SYMC) “2013 State of Mobility Survey”, gli “innovatori” che adottano prontamente la mobilità e i “tradizionalisti” che sono riluttanti al suo utilizzo. L’84% degli innovatori sta andando avanti con la mobilità, motivato dagli obiettivi aziendali, e sta sperimentando notevoli vantaggi. Le aziende tradizionaliste stanno adottando la mobilità più lentamente, soprattutto in risposta alle esigenze degli utenti, con minori costi e minori benefici.


Click to Tweet: Gli obiettivi aziendali motivano le imprese a perseguire la mobilità: http://bit.ly/159KR1F


"Pochi argomenti, oggi, attirano l’attenzione dell’IT così come succede con la mobilità”, ha affermato Francis deSouza, president, Products and Services, Symantec. "La differenza nell’atteggiamento e nei risultati tra le aziende che attivamente adottano la mobilità, e quelle che sono riluttanti è significativa. Le aziende che assumono un approccio proattivo beneficiano molto di più rispetto a quelle che mettono da parte la questione fino a quando si ritrovano a cercare di recuperare terreno rispetto alla concorrenza”.


I due gruppi percepiscono i benefici e i rischi legati alla mobilità in modo diverso. Tra gli innovatori, il 66% sostiene che i benefici valgano i rischi, mentre il 74% delle aziende tradizionaliste ritiene che non ne valga la pena. Questo si riflette nel tasso di adozione della mobilità, con il 50% in più di dipendenti che utilizzano lo smartphone per il lavoro tra le aziende innovative, rispetto a quelle tradizionaliste. Più della metà degli innovatori (55%) sta anche gestendo l’acquisto dei telefoni cellulari per i dipendenti, rispetto al 44% dei tradizionalisti.


Quando si tratta di innovatori, il coinvolgimento dell’azienda non si limita all’acquisto di telefoni. Le aziende innovative prevedono spesso delle policy rispetto alla mobilità, ed è doppiamente più probabile che utilizzino la tecnologia per implementarle (il 60% delle innovatrici, rispetto al 22% delle tradizionaliste).


Costi e benefici
Se gli innovatori ottengono più vantaggi dalla mobilità, hanno a che fare anche con i costi più alti ad essa associati. Infatti, nell’ultimo anno hanno subito in media due volte più incidenti, come ad esempio la perdita di dispositivi e le violazioni di dati, con conseguenze quali le sanzioni normative e la perdita di ricavi. Gli innovatori al tempo stesso beneficiano di molti vantaggi, in tre aree chiave:

  • Aumento di produttività, velocità e agilità.
  • Aumento del valore del brand, soddisfazione dei clienti e competitività generale.
  • Dipendenti più felici e un aumento nelle assunzioni e nei tassi di retention.


Tuttavia, ciò che è più importante è che gli innovatori stanno sperimentando una crescita del fatturato pari a quasi il 50% in più dei tradizionalisti (44% contro 30%). Tutto considerato, le aziende percepiscono risultati positivi netti grazie alla mobilità.


Effetti positivi della mobilità
I risultati dell'indagine mostrano l’effetto positivo che la mobilità può avere sul business, con la giusta preparazione. Le seguenti linee guida possono aiutare le aziende a ottenere il massimo dalla loro implementazione mobile riducendo i rischi:

  • Essere cauti circa la mobilità va bene. Opporsi non lo è. Cominciare ad adottarla. Le aziende dovrebbero adottare un approccio proattivo e pianificare attentamente una strategia di implementazione mobile efficace.
  • Cominciare con le applicazioni che offrono maggiori vantaggi di produttività per i dipendenti. Uno dei modi migliori per approcciare la mobilità è quello di implementare applicazioni mobili che offrano un impatto immediato sul business.
  • Imparare dagli innovatori – ottenere i benefici, riducendo al minimo i rischi. La chiave è essere consapevoli dei rischi associati alla mobilità come la perdita di informazioni, e di seguire l’esempio degli innovatori.


Informazioni sulla Symantec 2013 State of Mobility Survey
La 2013 State of Mobility Survey di Symantec ha coinvolto 3.236 aziende, provenienti da 29 paesi. Gli intervistati sono responsabili informatici – sia personale dirigente, nel caso delle imprese, che dipendenti con competenze tecniche nelle PMI. Le risposte provengono da aziende da 5 a più di 5.000 dipendenti. 

 

 

Risorse


 

Collegati a Symantec


Informazioni su Symantec
Symantec protegge le informazioni a livello mondiale ed è leader globale nelle soluzioni per la sicurezza, il backup e l’availability. I nostri prodotti e servizi innovativi proteggono le persone e le informazioni in qualunque ambiente– dal più piccolo dispositivo mobile, al data center aziendale fino ai sistemi cloud-based. La nostra competenza di fama mondiale nella protezione dei dati, delle identità e delle interazioni offre ai nostri clienti fiducia in un mondo interconnesso. Per ulteriori informazioni, consultare il sito web all’indirizzo www.symantec.com o www.symantec.it


###

NOTE PER GLI EDITORI: Per maggiori informazioni riguardo Symantec Corporation e i suoi prodotti è possibile visitare la Symantec News Room all'indirizzo http://www.symantec.com/news.


Symantec e il logo Symantec sono marchi o marchi registrati di Symantec Corporation o di sue consociate negli Stati Uniti e in altri Paesi. Gli altri nomi citati possono essere marchi appartenenti ai rispettivi proprietari.


PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE:


Emanuela Lombardo
Symantec Italia
02/241151
emanuela_lombardo@symantec.com


Gaia Fasciani – Michele Andreoli – Virginia Laghi
Competence
02/45489954
andreoli@competencecommunication.com
laghi@competencecommunication.com
fasciani@competencecommunication.com



@Symantec