INFORMAZIONI SU SYMANTEC

  • Aggiungi

Notizie

Symantec presenta il Global SMB IT Confidence Index

Lo studio mostra che una maggiore fiducia nell’IT è collegata a migliori risultati di business

Milano, 20 giugno 2013 – Symantec Corp. (Nasdaq: SYMC) ha rilasciato il 2013 Global SMB IT Confidence Index, che ha rilevato che le PMI con i più alti punteggi di IT Confidence hanno maggiore successo nell’utilizzare l’IT per il proprio business e, in definitiva, ottengono risultati di business migliori e più solidi.


Read blog post: Symantec SMB IT Confidence Index mostra il valore dell’IT come fattore strategico di business.


“La ricerca di Symantec condotta sulle PMI di tutto il mondo rivela in che modo gli atteggiamenti dei fondatori dell’azienda nei confronti dell’IT possano avere un impatto significativo sul loro business. Sembra ci sia una correlazione positiva tra la protezione del proprio patrimonio informativo e il raggiungimento degli obiettivi di business,” ha dichiarato Marco Riboli, Vice President e General Manager di Symantec EMEA Southern Region. “Se le piccole imprese vogliono massimizzare il loro successo, devono considerare l’IT come uno strumento strategico che ha il potenziale per offrire un vantaggio competitivo e guidare davvero il loro business.”


Symantec ha intervistato circa 2.500 piccole e medie imprese in tutto il mondo per determinare il loro atteggiamento nei confronti dell’IT. Le risposte sono state utilizzate per sviluppare un “SMB IT Confidence Index,” ovvero un indice di misura di quanta fiducia le PMI hanno nell’utilizzare l’IT per affrontare i loro obiettivi strategici di business. Sono emersi tre diversi livelli di aziende, con una differenza tra il primo e l’ultimo livello che costituisce la base principale su cui si fonda la ricerca.


Click to Tweet: Le PMI che considerano l’IT uno strumento strategico sono due volte più propense nel dichiarare di essere sicure: http://bit.ly/13LRuVy


La fiducia nell’IT parte dall’alto
Uno degli elementi che porta ai punteggi più alti nell’IT Confidence è la prospettiva del fondatore dell’azienda e come questa impatta sull’IT. Il 74% delle aziende di livello più alto ha dichiarato che la precedente esperienza imprenditoriale del fondatore ha abbastanza/molta influenza sulla filosofia IT dell’azienda, rispetto al 61% delle aziende di livello basso. Inoltre, l’83% delle PMI di livello più alto utilizza l’IT come un fattore strategico di business, rispetto al 44% delle PMI di livello basso. Le aziende di alto livello sono anche più propense ad investire in una infrastruttura IT di alta qualità e di implementare piattaforme informatiche avanzate, come il cloud e la mobility, prendendo in considerazione le tecnologie innovative nonostante i rischi potenziali.


“Lavoriamo duramente per fare scelte di investimento che forniscano il più alto valore nel tempo, scalando in modo efficiente via via che il nostro business cresce”, ha affermato Larry Green, presidente di LAGLAW. “Cerchiamo anche di essere un passo avanti nell’adozione della tecnologia. Abbiamo implementato il cloud computing e la mobilità agli inizi, e questo ci ha permesso di essere più efficienti e produttivi”.


Una maggiore fiducia nell’IT porta a migliori risultati di business
Le piccole e medie imprese con i più alti indici di IT Confidence stanno ottenendo risultati migliori in vari ambiti rispetto alle loro controparti di livello inferiore. L’80% delle PMI di livello più alto afferma che “l’utilizzo dell’IT per far avanzare il business” è stato un modo alquanto/estremamente efficace per aumentare la quota di mercato, rispetto ad appena il 35% delle PMI di livello più basso. Inoltre, queste piccole e medie imprese hanno fatto della sicurezza delle informazioni una priorità di business, con il 78% che afferma essere alquanto/estremamente sicuro contro il 39% delle PMI di livello più basso. Queste sperimentano anche un minor numero di attacchi informatici e perdite monetarie inferiori (il 51% in meno di perdita annua causata da cyber-attacchi), e in settori quali lo storage management, le finestre di backup e la disaster preparedness, le imprese di primo livello riportano impatti di complessità IT di molto inferiori.


Per duplicare il successo delle PMI con i punteggi più alti, è necessario pensare come un fondatore:


  • Investire nel valore, non nel costo. Quando si valutano le soluzioni IT per il business, le PMI dovrebbero prendere in considerazione il costo e il valore a lungo termine, e determinare quali tecnologie aiuteranno loro a differenziarsi dalla concorrenza, sostenendo al tempo stesso la crescita futura.
  • Utilizzare l’IT in modo strategico per affrontare gli obiettivi di core business. Le PMI di alto livello prendono le decisioni in ambito IT più adatte al proprio obiettivo di business. Sono più aggressive nell’implementare tecnologie avanzate come il mobile e il cloud, e si focalizzano sull’efficienza. Ad esempio, le PMI di primo livello prenderebbero in considerazione l’utilizzo degli strumenti di collaborazione online e video conferenza per ridurre i costi fissi e di viaggio.
  • Mantieni il tuo ambiente IT in ordine. Soprattutto quando si tratta di proteggere i dati – la perdita di dati può essere una condanna a morte per una PMI. In termini di sicurezza, le PMI sono ora prese di mira in modo specifico dai criminali informatici. Le PMI di alto livello capiscono l’importanza di mantenere aggiornate le soluzioni di sicurezza, e l’81% utilizza aggressivamente misure di sicurezza. Lo stesso schema vale anche per il backup e la disaster preparedness.

Symantec 2013 Global SMB IT Confidence Index
Il 2013 Global SMB IT Confidence Index di Symantec è il risultato di una ricerca condotta da ReRez da febbraio a marzo 2013. Lo studio completo rappresenta 2.452 aziende provenienti da 20 paesi. Le risposte provengono da aziende composte da 10 a 250 dipendenti.


Risorse


Collegati a Symantec


Informazioni su Symantec
Symantec protegge le informazioni a livello mondiale ed è leader globale nelle soluzioni per la sicurezza, il backup e l’availability. I nostri prodotti e servizi innovativi proteggono le persone e le informazioni in qualunque ambiente– dal più piccolo dispositivo mobile, al data center aziendale fino ai sistemi cloud-based. La nostra competenza di fama mondiale nella protezione dei dati, delle identità e delle interazioni offre ai nostri clienti fiducia in un mondo interconnesso. Per ulteriori informazioni, consultare il sito web all’indirizzo www.symantec.com o www.symantec.it


###


NOTE PER GLI EDITORI: Per maggiori informazioni riguardo Symantec Corporation e i suoi prodotti è possibile visitare la Symantec News Room all'indirizzo http://www.symantec.com/news.


Symantec e il logo Symantec sono marchi o marchi registrati di Symantec Corporation o di sue consociate negli Stati Uniti e in altri Paesi. Gli altri nomi citati possono essere marchi appartenenti ai rispettivi proprietari.


PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE:


Emanuela Lombardo
Symantec Italia
02/241151
emanuela_lombardo@symantec.com


Gaia Fasciani – Michele Andreoli – Virginia Laghi
Competence
02/45489954
andreoli@competencecommunication.com
laghi@competencecommunication.com
fasciani@competencecommunication.com