1. /
  2. Prodotti e soluzioni/
  3. Prodotti/
  4. Backup Exec Family/
  5. Backup Exec V-Ray Edition

Symantec Backup Exec V-Ray Edition

Symantec Backup Exec 2014 offre funzionalità di backup e recovery potenti, flessibili e di facile utilizzo per proteggere le tue macchine virtuali. L'impiego di tecnologia all'avanguardia consente a Backup Exec di eseguire il backup di dati locali o remoti praticamente sui qualsiasi dispositivo di storage tra cui unità nastro, disco e cloud. Il recovery è veloce ed efficiente. Con pochi e semplici clic del mouse, puoi cercare e ripristinare rapidamente intere macchine virtuali, applicazioni virtualizzate e file o oggetti di applicazione granulari direttamente dallo storage.

Nuove funzionalità

Backup fino al 100%* più veloci

Ora grazie a velocità di backup e deduplica fino al 100% più veloci, Backup Exec 2014 aiuta a garantire operazioni più rapide, riducendo le finestre di backup e consentendo di risparmiare tempo.

Supporto per Windows Server 2012 e 2012 R2

Backup Exec supporta completamente Windows Server 2012 e Windows server 2012 R2. È possibile eseguire backup e recovery di Windows Server 2012 e 2012 R2, a qualsiasi livello, sempre e in base alle esigenze.

Recovery granulare per Exchange 2013 e Sharepoint 2013

Backup Exec amplia la propria tecnologia di recovery granulare brevettata per includere Exchange 2013 / 2013 SP1 e SharePoint 2013 / 2013 SP1.

Maggiore visibilità sui processi di backup

Monitora lo stato di tutti i processi da una pratica visualizzazione grazie alla nuova funzione di monitoraggio dei processi di backup. Inoltre, sarà possibile risparmiare tempo e semplificare le operazioni eseguendo il backup e la gestione di più server con un unico processo di backup.

Upgrade immediati

L'upgrade a Backup Exec 2014 è semplice e immediato. Backup Exec mantiene le policy e le impostazioni dei processi di Backup Exec 12.5, 2010 e 2012, così è possibile usufruire di un upgrade trasparente e senza problemi.

Supporto per SQL 2014

Backup Exec 2014 aggiunge il supporto per SQL 2014. Recovery dell'intera applicazione o anche di oggetti granulari in pochi secondi.

Funzionalità principali

  • Rapide snapshot delle macchine virtuali grazie alla stretta integrazione con Microsoft Volume Shadow Copy Service (VSS) e le vStorage API for Data Protection (VADP) di VMware riducono l'impatto sulle prestazioni della CPU, della memoria e del carico di I/O nell'host virtuale.
  • Ripristina facilmente in pochi secondi macchine virtuali, applicazioni, database, file/cartelle o oggetti granulari da un backup eseguito in un unico passaggio.
  • Backup su disco, nastro e cloud.
  • Recovery integrato bare-metal, da fisico a virtuale (P2V) e viceversa (V2P).
  • Deduplica flessibile dei dati a livello di blocco nell'intero ambiente.
  • Identifica e protegge automaticamente le nuove macchine virtuali che vengono attivate in modo da garantirne la protezione immediata.
  • Interfaccia di facile utilizzo con dashboard intelligenti e procedure guidate intuitive offrono la visibilità necessaria per tracciare, monitorare e gestire rapidamente ogni processo di backup e recovery.

Vantaggi principali

  • Elimina le soluzioni mirate che aumentano i tempi di gestione, i processi di backup, i dati duplicati, lo storage e i costi con un'unica soluzione unificata e scalabile che protegge entrambi gli ambienti virtuali e fisici.
  • Garantisce backup rapidi e affidabili che sono fino al 100% più veloci* rispetto alle versioni precedenti, compresi i backup di macchine virtuali VMware e Hyper-V e quelli che si avvalgono della tecnologia di deduplica di Backup Exec.
  • Riduce drasticamente i tempi di inattività e la perdita di dati recuperando rapidamente il necessario, quando e dove occorre.
  • Ripristina con efficienza i dati direttamente dallo storage, che semplifica e accelera il recovery quando è necessario. Elimina gli sprechi di tempo e spazio su disco associati al montaggio dei processi di backup, determinando il contenuto presente all'interno e cercando i dati specifici.
  • Protegge più dati riducendo al minimo le finestre di backup, il traffico di rete e lo spazio su disco necessario per memorizzare i file di backup tramite la tecnologia integrata di deduplica, rilevazione dei blocchi modificati e archiviazione.
  • Riduce al minimo l'impatto sulle prestazioni della CPU, della memoria e del carico di I/O nell'host virtuale durante l'esecuzione di backup affidabili e sistematici delle macchine virtuali sensibili alle applicazioni.
  • Gestisce l'intero ambiente di backup da un'unica console di gestione consentendo di risparmiare tempo, denaro e complessità.

Primo piano sulla comunità

ATMOS storage unit showing as down in NetBackup

I need a solution All backups are failing which is assigned to specific STU - with error "no storage units available for use(213)"   Checked with storage team and they have verified and come up with no issues from their end. Upon checking found below error.. Stat is showing as DOWN.......

Pubblicato: 24-ott-2014 6.35.55

CONTATTACI