1. /
  2. Prodotti e soluzioni/
  3. Prodotti/
  4. Backup Exec Family/
  5. Backup Exec V-Ray Edition

Symantec Backup Exec V-Ray Edition

Symantec Backup Exec 2014 offre funzionalità di backup e recovery potenti, flessibili e di facile utilizzo per proteggere le tue macchine virtuali. L'impiego di tecnologia all'avanguardia consente a Backup Exec di eseguire il backup di dati locali o remoti praticamente sui qualsiasi dispositivo di storage tra cui unità nastro, disco e cloud. Il recovery è veloce ed efficiente. Con pochi e semplici clic del mouse, puoi cercare e ripristinare rapidamente intere macchine virtuali, applicazioni virtualizzate e file o oggetti di applicazione granulari direttamente dallo storage.

Nuove funzionalità

Backup fino al 100%* più veloci

Ora grazie a velocità di backup e deduplica fino al 100% più veloci, Backup Exec 2014 aiuta a garantire operazioni più rapide, riducendo le finestre di backup e consentendo di risparmiare tempo.

Supporto per Windows Server 2012 e 2012 R2

Backup Exec supporta completamente Windows Server 2012 e Windows server 2012 R2. È possibile eseguire backup e recovery di Windows Server 2012 e 2012 R2, a qualsiasi livello, sempre e in base alle esigenze.

Recovery granulare per Exchange 2013 e Sharepoint 2013

Backup Exec amplia la propria tecnologia di recovery granulare brevettata per includere Exchange 2013 / 2013 SP1 e SharePoint 2013 / 2013 SP1.

Maggiore visibilità sui processi di backup

Monitora lo stato di tutti i processi da una pratica visualizzazione grazie alla nuova funzione di monitoraggio dei processi di backup. Inoltre, sarà possibile risparmiare tempo e semplificare le operazioni eseguendo il backup e la gestione di più server con un unico processo di backup.

Upgrade immediati

L'upgrade a Backup Exec 2014 è semplice e immediato. Backup Exec mantiene le policy e le impostazioni dei processi di Backup Exec 12.5, 2010 e 2012, così è possibile usufruire di un upgrade trasparente e senza problemi.

Supporto per SQL 2014

Backup Exec 2014 aggiunge il supporto per SQL 2014. Recovery dell'intera applicazione o anche di oggetti granulari in pochi secondi.

Funzionalità principali

  • Rapide snapshot delle macchine virtuali grazie alla stretta integrazione con Microsoft Volume Shadow Copy Service (VSS) e le vStorage API for Data Protection (VADP) di VMware riducono l'impatto sulle prestazioni della CPU, della memoria e del carico di I/O nell'host virtuale.
  • Ripristina facilmente in pochi secondi macchine virtuali, applicazioni, database, file/cartelle o oggetti granulari da un backup eseguito in un unico passaggio.
  • Backup su disco, nastro e cloud.
  • Recovery integrato bare-metal, da fisico a virtuale (P2V) e viceversa (V2P).
  • Deduplica flessibile dei dati a livello di blocco nell'intero ambiente.
  • Identifica e protegge automaticamente le nuove macchine virtuali che vengono attivate in modo da garantirne la protezione immediata.
  • Interfaccia di facile utilizzo con dashboard intelligenti e procedure guidate intuitive offrono la visibilità necessaria per tracciare, monitorare e gestire rapidamente ogni processo di backup e recovery.

Vantaggi principali

  • Elimina le soluzioni mirate che aumentano i tempi di gestione, i processi di backup, i dati duplicati, lo storage e i costi con un'unica soluzione unificata e scalabile che protegge entrambi gli ambienti virtuali e fisici.
  • Garantisce backup rapidi e affidabili che sono fino al 100% più veloci* rispetto alle versioni precedenti, compresi i backup di macchine virtuali VMware e Hyper-V e quelli che si avvalgono della tecnologia di deduplica di Backup Exec.
  • Riduce drasticamente i tempi di inattività e la perdita di dati recuperando rapidamente il necessario, quando e dove occorre.
  • Ripristina con efficienza i dati direttamente dallo storage, che semplifica e accelera il recovery quando è necessario. Elimina gli sprechi di tempo e spazio su disco associati al montaggio dei processi di backup, determinando il contenuto presente all'interno e cercando i dati specifici.
  • Protegge più dati riducendo al minimo le finestre di backup, il traffico di rete e lo spazio su disco necessario per memorizzare i file di backup tramite la tecnologia integrata di deduplica, rilevazione dei blocchi modificati e archiviazione.
  • Riduce al minimo l'impatto sulle prestazioni della CPU, della memoria e del carico di I/O nell'host virtuale durante l'esecuzione di backup affidabili e sistematici delle macchine virtuali sensibili alle applicazioni.
  • Gestisce l'intero ambiente di backup da un'unica console di gestione consentendo di risparmiare tempo, denaro e complessità.

Primo piano sulla comunità

Incremental Backup Restore Question

I need a solution Guys,   Please see my screenshot.   My backup schedule is as follows:   - Full Friday (be it weekly, monthly or annual) - Daily Incrementals from Monday - Thursday   These are all NDMP backups.   If you look at my screenshot, you...

Pubblicato: 26-nov-2014 22.39.47

CONTATTACI