1. /
  2. Prodotti e soluzioni/
  3. Prodotti/
  4. Symantec NetBackup Platform/
  5. NetBackup

Symantec NetBackup

Un backup ottimale per i tuoi ambienti virtuali

Il futuro della protezione dei dati virtuali di livello aziendale è diventato realtà. Symantec NetBackup 7.6 con tecnologia V-Ray offre i livelli di prestazioni, automazione e gestione necessari per proteggere le implementazioni virtualizzate di qualsiasi scala, dove migliaia di macchine virtuali e petabyte di dati rappresentano la norma e i concetti di data center definiti dal software e IT-as-a-service diventano lo standard del futuro. Le aziende scelgono Symantec.

Cosa sono agenti, opzioni e componenti aggiuntivi


I client ottimizzano il prodotto per alcuni carichi di lavoro di sistemi operativi fisici o virtuali.

Gli agenti ottimizzano il prodotto per alcuni carichi di lavoro di applicazioni o database.

Opzioni e componenti aggiuntivi estendono le prestazioni, la sicurezza e le funzionalità di gestione dello storage del prodotto base.

Agenti

Symantec NetBackup™ offre una selezione completa di client e agenti per ottimizzare le prestazioni e l’efficienza degli ambienti di backup e recovery. L'offerta comprende backup e recovery online ad alte prestazioni di database e applicazioni business-critical con la possibilità di operare su reti SAN (Storage Area Network) garantendo elevati livelli di sicurezza dei dati e recovery completo a livello di sistema. A seconda delle esigenze, NetBackup offre opzioni di implementazione flessibili per qualsiasi ambiente e budget.
  • Gestione centralizzata per più database e applicazioni – Riduce la complessità associata ai backup di ambienti di grandi dimensioni.
  • Ottimizzazione per backup basati su SAN ad alte prestazioni – Semplifica la gestione e il recovery dei dati per i backup basati su reti SAN.
  • Protezione e recovery avanzati delle macchine virtuali – Riduce i tempi di backup e recovery oltre al consumo dello spazio di storage.
  • Flessibilità della pianificazione e dei metodi di backup – Supporta backup pianificati, manuali e gestiti dall'utente.
  • NetBackup Standard Client
  • NetBackup Enterprise Client
  • NetBackup Application and Database Pack
  • Netbackup for SAP
  • NetBackup for Enterprise Vault
  • Agenti di applicazione e database integrati di terze parti
Più informazioniMeno informazioni

NetBackup Standard Client

Questo client di base è necessario per proteggere un sistema di computer come Windows, UNIX o Linux su una LAN. Il client offre funzionalità di base per tutti i sistemi operativi supportati.
  • Protezione di base del file system – Protegge i dati di file e directory compresi gli attributi e altri metadati del file system. Informazioni sui sistemi attualmente supportati sono disponibili nell'elenco aggiornato dei sistemi operativi compatibili con NetBackup sul sito di supporto.
  • Backup dei file aperti – Protegge i file che sono aperti da altre applicazioni al momento del backup. I file aperti vengono documentati nel registro degli eventi.
  • Microsoft Active Directory – Protegge Microsoft ADS online, e ripristina oggetti ADS a livello granulare da un backup di ADS eseguito in un unico passaggio.
  • Ripristino da zero – Questa funzionalità riduce drasticamente il tempo necessario per il ripristino di un intero sistema aggirando la consueta fase di configurazione dell'hardware e installazione del sistema operativo. Esegue rapidamente un avvio senza disco dalla rete, installa un sistema operativo temporaneo e configura i dischi per il ripristino. È inoltre in grado di semplificare il ripristino completo di un sistema fisico su un sistema virtuale come VMware o Hyper-V (ripristino da fisico a virtuale).
  • Crittografia del client – Crittografa i dati sul client per garantire la sicurezza dei dati in transito nella rete e sui supporti di storage. La crittografia del client è ideale per la protezione di piccoli client e database, e supporta vari algoritmi di crittografia, tra cui 128 bit e 256 bit oltre ai metodi legacy a 40 bit e 56 bit. Per applicazioni più consistenti, consultare Media Server Encryption Option (vedere di seguito).

NetBackup Enterprise Client

Questo client premium include funzionalità avanzate che sono state progettate per host virtualizzati (VMware, Hyper-V), SAN (Storage Area Network) e alcune applicazioni di snapshot degli array di disco.
  • Tutte le funzionalità di NetBackup Standard Client – Enterprise Client include tutte le funzionalità fornite da Standard Client (vedere sopra).
  • Integrazione con VMware vSphere – La tecnologia NetBackup V-Ray protegge le macchine virtuali VMware a livello di host, eliminando la necessità di client o agenti al loro interno. Esegue ripristini granulari all'interno delle macchine virtuali da un backup del file VMDK eseguito in un unico passaggio, e recupera istantaneamente le macchine virtuali avviando direttamente dallo storage del disco di backup (richiede anche Data Protection Optimization Option). Le nuove macchine virtuali vengono rilevate automaticamente e identificate in modo univoco all'interno di un ambiente vCloud Director. Le operazioni di backup e ripristino sono gestite direttamente dalla console di vCenter.
  • Integrazione con Microsoft Hyper-V – La tecnologia NetBackup V-Ray protegge le macchine virtuali Hyper-V a livello di host, eliminando la necessità di client o agenti al loro interno. I ripristini granulari vengono eseguiti all'interno delle macchine virtuali da un backup del file VHD eseguito in un unico passaggio. Rileva automaticamente le nuove macchine virtuali all'interno di un CSV (Clustered Shared Volume).
  • Operazioni SAN (Storage Area Network) – Trae vantaggio dalle interconnessioni delle SAN ad alte prestazioni per inviare e ricevere dati dallo storage di backup connesso alla SAN. In combinazione con NetBackup Shared Storage Option, alcuni SAN Media Server possono condividere l'hardware di sistemi a nastro connessi alla SAN.
  • Backup e ripristino abilitati alle snapshot (Snapshot Client) – Grazie all'utilizzo di varie tecnologie di snapshot fornite da hardware o software di terze parti, backup e ripristini diventano più veloci e meno invasivi sulle operazioni di produzione. Per i sistemi con milioni di file, FlashBackup è la soluzione soluzione ideale per aggirare i colli di bottiglia del file system. Il backup incrementale a livello di blocco facilita la protezione dei database Oracle di grandi dimensioni (richiede anche NetBackup App & DB Pack). I backup delle snapshot utilizzano le snapshot hardware o software supportate per garantire backup veloci e non invasivi che possono essere ripristinati molto rapidamente.

NetBackup Application and Database Pack

Questa raccolta di agenti fornisce l'integrazione con le API di varie tecnologie di applicazione e database, consentendo di eseguire backup non invasivi e sensibili alle applicazioni e ai database che non richiedono l'arresto del sistema e facilitano la gestione del troncamento dei registri e la predisposizione di un'applicazione o di un database prima di una snapshot. Questi agenti devono essere utilizzati in combinazione con Standard Client o Enterprise Client.
  • NetBackup for IBM DB2 UDB Universal Database – Il software NetBackup funziona con le utilità di backup e recovery native di IBM DB2 per proteggere i database DB2 e i registri degli archivi. NetBackup offre tecniche avanzate per proteggere i database DB2, dal backup e recovery integrati a livello di blocco al recovery istantaneo mediante NetBackup Snapshot Client (ora parte di Enterprise Client).
  • NetBackup for IBM Informix Dynamic Server – NetBackup protegge IBM Informix Dynamic Server e IBM Informix Extended Parallel Server attualmente utilizzati su molte delle piattaforme operative più diffuse. NetBackup, insieme all'utilità Informix ON-Bar, offre una metodologia per garantire il backup sicuro e il recovery immediato delle applicazioni Informix strategiche.
  • NetBackup for IBM Lotus Notes and Lotus Domino Server – Symantec offre funzionalità di backup e recovery ad alte prestazioni per server Lotus Notes e Lotus Domino con NetBackup for Lotus Notes. Gli amministratori possono utilizzare interfacce utente grafiche intuitive per impostare policy di backup coerenti all'interno dell'organizzazione e identificare rapidamente i file o i database Lotus strategici da ripristinare.
  • NetBackup for Microsoft Exchange Server – Symantec riconosce la necessità di meccanismi non invasivi per proteggere i dati di Exchange e tutti i dati aziendali. NetBackup per Microsoft Exchange contribuisce a fornire le prestazioni e la flessibilità necessarie per eseguire efficaci operazioni di backup e recovery all'interno di grandi ambienti Exchange.
  • NetBackup for Microsoft Office SharePoint Server – NetBackup for SharePoint estende le funzionalità di NetBackup consentendo di includere operazioni di backup e ripristino online di Microsoft SharePoint Server.
  • NetBackup for Microsoft SQL Server – NetBackup for Microsoft SQL Server offre la protezione completa dei dati per i database SQL Server tramite l'integrazione con le interfacce Microsoft VSS e SQL VDI.
  • NetBackup for Oracle – NetBackup Oracle Agent è strettamente integrato con Oracle Recovery Manager (RMAN) per fornire soluzioni di backup e recovery ad alte prestazioni. Supporta Oracle Real Application Clusters (RAC), offre protezione continua dei dati ed è in grado di clonare i database Oracle dalle immagini di backup. Policy intelligenti rilevano e proteggono automaticamente i nuovi database che vengono attivati online.
  • NetBackup for Sybase – NetBackup for Sybase offre backup e recovery ad alte prestazioni dei database Sybase Adaptive Server Enterprise (ASE) sulle principali piattaforme UNIX, Linux e Windows.

NetBackup for SAP

L'integrazione di NetBackup for SAP NetWeaver con l'interfaccia amministrativa DBA di SAP, insieme ai comandi di backup e recovery BR, offre una soluzione integrata di protezione dei dati centralizzata su SAP NetWeaver per configurazioni specifiche dei clienti su piattaforme UNIX, Windows e Linux.
  • Certificazione SAP HANA – NetBackup è il primo prodotto di backup certificato per SAP HANA.
  • Supporto per Oracle RMAN – È possibile trarre vantaggio da Oracle RMAN nelle situazioni in cui SAP NetWeaver viene protetto mediante Oracle.
  • Amministrazione flessibile – Le operazioni di backup possono essere avviate tramite NetBackup, SAP Tools (interfaccia SAPDBA) o le interfacce di amministrazione MaxDB.

NetBackup for Enterprise Vault

NetBackup automatizza la protezione e il recovery dello storage degli archivi di Symantec Enterprise Vault. Questa funzionalità è inclusa gratuitamente con il prodotto Enterprise Vault.
  • Protezione semplificata protezione dei server Enterprise Vault – Rileva automaticamente i vari server e componenti nell'ambiente Enterprise Vault che richiedono protezione, comprese le partizioni e i database associati.
  • Utilizzo della tecnologia di snapshot – Il backup di una snapshot viene eseguito con rapidità ed efficienza, eliminando la necessità di script manuali o la manipolazione delle impostazioni del registro di sistema.
  • Disaster recovery efficace – Gestione centralizzata del processo di disaster recovery per le partizioni e i database di Enterprise Vault.

Agenti di applicazione e database integrati di terze parti

Grazie a una speciale API di NetBackup (XBSA) disponibile tramite il programma Symantec STEP, i vendor di terze parti sono in grado di sviluppare agenti per proteggere applicazioni e database non supportati da NetBackup Application and Database Pack. Questi agenti possono essere ottenuti dal vendor appropriato e devono essere utilizzati in combinazione con NetBackup Standard Client o Enterprise Client.
  • EMC Documentum – CYA HOTBackup™, offerto da CYA Solutions Group, si integra strettamente con NetBackup per fornire una soluzione di backup e recovery completa per EMC Documentum.
  • IBM Netezza – NetBackup for IBM Netezza, offerto in collaborazione con IBM, offre backup e recovery centralizzati dei database delle appliance IBM Netezza utilizzando la API XBSA.
  • MySQL – NetBackup for MySQL, offerto in collaborazione con Zmanda, consente a NetBackup di fornire backup e recovery centralizzati di più database/server MySQL su sistemi operativi Linux, Solaris e Windows. La licenza di questo prodotto è concessa separatamente da Zmanda.
  • PostgreSQL – NetBackup for PostgreSQL, offerto in collaborazione con Zmanda, fornisce backup in linea di PostgreSQL. L'agente PostgreSQL è integrato e certificato per NetBackup 7.x mediante la API XBSA e supporta il backup di PostgreSQL versioni 8.x e 9.x. La licenza di questo prodotto è concessa separatamente da Zmanda.
  • Teradata® – Teradata Extension for NetBackup integra le operazioni di Teradata Database e NetBackup per fornire una soluzione di backup e recovery in stream parallelo per sistemi Teradata Database Warehouse. La licenza di questo prodotto è concessa separatamente da Teradata.

Opzioni

Symantec NetBackup™ offre una selezione completa di opzioni per la gestione delle prestazioni, della sicurezza e dello storage che soddisfano le esigenze di backup e recovery specifiche di ogni ambiente.
  • Semplifica la gestione delle policy di backup
  • Accelera la velocità dei backup
  • Migliora la virtualizzazione dei server di backup
  • Migliore utilizzo della capacità di disco
  • Incorpora le snapshot hardware nella strategia di protezione dei dati
  • Utilizza architetture specifiche come i sistemi SAN (Storage Area Network) o NAS (Network-Attached Storage)
  • Migliora la preparazione al disaster recovery
  • Protegge i nastri offsite dall'accesso non autorizzato
  • Front Office for NetBackup Option
  • NetBackup Data Protection Optimization Option
  • NetBackup Replication Director
  • NetBackup NDMP Option
  • NetBackup Shared Storage Option
  • NetBackup Vault Option
  • NetBackup Media Server Encryption Option
  • NetBackup OpsCenter Analytics
  • NetBackup Search (e Hold)
  • Symantec Desktop and Laptop Option
Più informazioniMeno informazioni

NetBackup Data Protection Optimization Option

NetBackup Data Protection Optimization Option è una suite delle funzionalità di backup e recovery più avanzate attualmente a disposizione, tra cui deduplica all'origine e alla destinazione, accelerazione del backup, replica automatica delle immagini di backup, pooling dello storage su disco, ottimizzazione dei nastri virtuali e integrazione con l'hardware di storage di terze parti.
  • NetBackup Source (client) Deduplication – La deduplica sul lato client sposta l'operazione più vicino all'origine riducendo la dimensione del flusso di dati e l'utilizzo della rete. Va utilizzata con qualsiasi client NetBackup.
  • NetBackup Target (media server) Deduplication – La deduplica sul media server agisce alla destinazione sollevando i sistemi di produzione da qualsiasi carico di elaborazione correlato alla deduplica.
  • NetBackup Accelerator – Porta a termine backup completi nel tempo necessario per eseguire un backup incrementale con impiego di risorse notevolmente inferiore. NetBackup Accelerator utilizza il tracking delle modifiche a livello di blocco per isolare i dati modificati durante l'esecuzione dei backup completi. L'immagine di un backup completo viene quindi sintetizzata combinando le modifiche a livello di blocco con i dati del backup precedente.
  • NetBackup Auto Image Replication (AIR) – Pone fine alle spedizioni dei nastri di backup. Le immagini di backup vengono invece replicate su un sito remoto in standby a fini di disaster recovery utilizzando uno strumento di spostamento dei dati ottimizzato e certificato OST. Vengono replicate solamente le modifiche, riducendo il tempo e le risorse necessari per la replica. Consolida più domini di NetBackup in un unico dominio di disaster recovery ed esegue i test di DR in modo indipendente senza influire sull'ambiente di produzione di NetBackup.
  • NetBackup Advanced Disk Storage Pooling – Sostituisce o integra l'infrastruttura di backup su nastro tradizionale con pool di storage su disco di NetBackup, ottimizzati per trarre vantaggio dalle proprietà esclusive dei dischi online. Il bilanciamento del carico dei media server garantisce che i processi di backup vengano allocati automaticamente sul media server meno impegnato e reindirizzati nel caso un server vada offline, mentre policy del ciclo di vita dello storage migrano le immagini di backup per mezzo di più livelli di storage (disco, nastro, cloud) in base a pianificazioni e regole di conservazione stabilite.
  • NetBackup Virtual Tape Optimization – Ottimizza l'utilizzo delle librerie su nastro virtuali (VTL) con NetBackup. La deduplica avanzata crea copie su nastro fisico dei nastri virtuali utilizzando la VTL come strumento di spostamento dei dati (se supportato dalla VTL).
  • Integrazione con appliance di terze parti tramite OST (OpenStorage) – Backup su appliance di storage di terze parti che viene integrato tramite l'interfaccia OpenStorage di NetBackup. Grazie a OpenStorage, NetBackup è in grado di controllare direttamente le operazioni tra questi dispositivi sfruttando le funzionalità specifiche di ciascun modello, quali la deduplica e la replica.

NetBackup Replication Director

NetBackup Replication Director offre un'unica interfaccia unificata di NetBackup per una gestione end-to-end delle snapshot. Replication Director combina la tecnologia di snapshot dell'hardware di array su disco con i paradigmi tradizionali di backup e recovery. Tutte le operazioni di creazione, replica, conservazione e scadenza delle snapshot possono essere controllate direttamente con policy di NetBackup analogamente a come vengono gestiti i normali backup e ripristini. L'integrazione con ciascun array hardware è abilitata per mezzo dell'interfaccia OpenStorage di NetBackup, consentendo un controllo completo sulle funzionalità esclusive di ogni dispositivo, tra cui le snapshot locali e le repliche locali o remote.
  • Backup delle snapshot – Incorpora la tecnologia di snapshot hardware nell'architettura di backup. Le snapshot possono essere gestite come normali backup e conservate in base alle policy predefinite.
  • Replica delle snapshot – Utilizza le strutture di replica hardware per copiare i backup delle snapshot su altre posizioni di storage a fini di ridondanza o disaster recovery. Ogni replica può essere personalizzata con una pianificazione e un periodo di conservazione specifici.
  • Ripristino delle snapshot – Le snapshot e le repliche possono essere indicizzate per consentire il ripristino di file, directory o altri oggetti granulari da una snapshot o una replica analogamente a un normale backup, senza la necessità preliminare di individuare, montare e cercare la snapshot corretta.
  • Policy di ciclo di vita dello storage – Le snapshot possono essere migrate automaticamente verso livelli di storage successivi (replica, disco, nastro, cloud) in base a pianificazioni prestabilite. Personalizzazione di specifici periodi di conservazione per ciascuna snapshot, replica e immagine di backup secondaria.

NetBackup NDMP Option

Offre servizi di backup e recovery affidabili e ad alte prestazioni per dispositivi NAS compatibili con NDMP su nastro collegato a livello locale, nastro collegato a un altro dispositivo NAS compatibile con NDMP o un media server NetBackup esistente.
  • Ambienti NAS ottimizzati – Creazione di snapshot dei dati relative a punti temporali specifici in un dispositivo NAS compatibile con NDMP e utilizzo di Shared Storage Option per condividere unità nastro tra dispositivi NAS e media server NetBackup.
  • Minore impatto sulle prestazioni – Il supporto di Direct Access Recovery riduce notevolmente il tempo necessario per ripristinare un singolo file da immagini di backup residenti su nastro.
  • Installazione semplificata – Una procedura guidata di configurazione dei dispositivi riduce la complessità delle operazioni di rilevazione e configurazione delle risorse nastro collegate a NDMP.

NetBackup Shared Storage Option

Consente di condividere unità nastro tra i media server NetBackup in una SAN (Storage Area Network) per ottenere prestazioni avanzate e un migliore utilizzo dell'hardware delle librerie e delle unità nastro.
  • Riduce al minimo i costi di backup – Migliora l'utilizzo delle unità nastro riducendo il numero totale di unità necessarie.
  • Implementazione rapida – Procedure guidate grafiche consentono di rilevare e configurare rapidamente le unità nastro condivise.
  • Maggiore tolleranza degli errori – In caso di guasto di un'unità o della rete, è possibile accedere ad altre risorse su nastro. Supporta più percorsi dati alle unità nastro.

NetBackup Vault Option

Conserva i dati strategici al sicuro offsite nell'eventualità di emergenze automatizzando la procedura complessa e ripetitiva della duplicazione dei nastri e la gestione dei supporti offsite.
  • Maggiore efficienza – Consente di automatizzare e tracciare lo spostamento dei nastri di backup da e verso una struttura di storage offsite.
  • Attività di duplicazione semplificate – Offre ridondanza in caso di perdita o distruzione del nastro di backup principale, consentendo di conservare una copia onsite e un'altra offsite.
  • Espulsione manuale dei nastri eliminati – L'espulsione dei nastri viene gestita automaticamente in base a profili che determinano quali nastri inviare offsite ogni giorno.
  • Report giornalieri – I report elencano quali nastri vengono spostati offsite e quali devono essere riportati onsite. È sufficiente stampare il report e includerlo nella spedizione giornaliera o inviarlo tramite e-mail al vendor di gestione dei record offsite.

NetBackup Media Server Encryption Option

Contribuisce ad assicurare che i nastri trasferiti offsite non possano essere letti in caso di smarrimento, incidente o furto. Offre la massima flessibilità e prestazioni grazie a opzioni di crittografia e compressione parallele e selezionabili e a una gestione delle chiavi di tipo "installa e dimentica".
  • Gestione e controllo più semplici – Abilita la crittografia all'interno della policy di NetBackup, eliminando un processo separato o un ulteriore dispositivo dedicato da gestire.
  • Massima flessibilità – Scelta dei dati da crittografare e quindi del tipo di compressione ed efficacia della crittografia da applicare (AES 128 bit o AES 256 bit).
  • Supporto per le configurazioni di backup più comuni – Include il supporto per l'allestimento dei dischi su nastro, la creazione di copie dei nastri per conservazione offsite e il backup di dispositivi NAS (tramite NDMP).

NetBackup OpsCenter Analytics

Questa opzione di gestione e reporting dei backup offre tracking a livello di servizio, reporting aziendale e personalizzazione completa, fornendo maggiore visibilità su tutte le operazioni di backup.
  • Reporting centralizzato.
  • Conservazione dei dati a lungo termine configurabile a fini di valutazione delle linee di tendenza e analisi.
  • Analisi dinamica di processi e policy.

NetBackup Search (e Hold)

NetBackup Search offre la possibilità di eseguire ricerche nell'intero ambiente di backup e individuare informazioni a fini di eDiscovery e conformità. È possibile applicare riferimenti legali sui file per evitare la scadenza.
  • Riduzione significativa dei costi di esercizio associati alle funzioni di eDiscovery e conformità.
  • Risparmi di storage grazie alla possibilità di identificare e conservare solo le informazioni pertinenti ed evitare periodi di di conservazione infiniti.

Symantec Desktop and Laptop Option

Offre protezione continua basata su disco e protezione automatica dei file per desktop e portatili, sia online che offline. Il backup dei file può essere continuo, basato su una pianificazione o manuale.
  • Backup e ripristino offline – In modalità offline, il backup dei file viene eseguito su una cartella locale. Quando una connessione viene ripristinata, i dati vengono spostati da un file locale alla condivisione di rete.
  • Ripristino flessibile per gli utenti – Gli utenti sono in grado di trovare e ripristinare facilmente i propri dati quando e dove sono necessari, con risparmio di tempo per utenti e amministratori IT.

CONTATTACI