1. /
  2. Security Response/
  3. Glossario/
  4. Emergency Policy Change (modifica di emergenza alla policy)
  • Aggiungi

Glossario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Z | _1234567890

Emergency Policy Change (modifica di emergenza alla policy)

Una modifica di emergenza alla policy è una richiesta urgente di modificare l'insieme di regole firewall o le connessioni VPN a un firewall gestito Symantec, un firewall monitorato e gestito o un'ISA monitorata e gestita. Nel caso dell'ISA, una modifica di emergenza alla policy può anche essere utilizzata per modificare le definizioni dell'antivirus o la policy per filtrare i contenuti e gli URL del dispositivo. La maggior parte dei servizi di firewall gestito Symantec, di firewall monitorato e gestito e di ISA monitorata e gestita includono nel servizio un certo numero di modifiche di emergenza alla policy all'anno. Non c'è limite giornaliero al numero di modifiche di emergenza alla policy che possono essere utilizzate. Gli ingegneri di Symantec lavorano alle modifiche di emergenza alla policy dal momento in cui ricevono la richiesta di modifica fino al completamento. Symantec garantisce che le modifiche di emergenza alla policy saranno completate entro tre ore dal ricevimento della richiesta da parte di Symantec. Se il client non dispone delle modifiche di emergenza della policy, è possibile acquistarle in qualunque momento da Symantec.