1. /
  2. Security Response/
  3. Glossario/
  4. primary partition (partizione primaria)
  • Aggiungi

Glossario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Z | _1234567890

primary partition (partizione primaria)

Partizione cui viene fatto riferimento nella tabella di partizione del record di avvio principale. Su un disco rigido possono essere presenti solo quattro partizioni primarie. Una di queste può essere una partizione estesa. Soltanto una partizione primaria può essere attiva su un'unità. Quando una partizione primaria è attiva, le altre partizioni primarie sono tipicamente non accessibili. I dati e i programmi sono spesso collocati su una partizione logica all'interno di una partizione estesa. Questo consente ai dati di essere accessibili da tutte le partizioni primarie.

Volume creato utilizzando spazio non allocato su un disco di base. Microsoft Windows NT e altri sistemi operativi possono essere avviati da una partizione primaria. Fino a quattro partizioni primarie possono essere create su un disco di base, oppure tre partizioni primarie e una partizione estesa. Le partizioni primarie possono essere create solo sui dischi di base e non è possibile creare ulteriori partizioni al loro interno. Tuttavia, la partizione estesa può essere divisa ulteriormente in un massimo di 32 unità logiche.

Volume che viene creato utilizzando spazio non allocato su un disco di base. Microsoft Windows NT e altri sistemi operativi possono essere avviati da una partizione primaria. Fino a quattro partizioni primarie possono essere create su un disco di base, oppure tre partizioni primarie e una partizione estesa. Le partizioni primarie possono essere create solo sui dischi di base e non è possibile creare ulteriori partizioni al loro interno. Tuttavia, la partizione estesa può essere divisa ulteriormente in un massimo di 32 unità logiche.

Vedere anche Partizione e Partizione estesa.