1. /
  2. Prodotti e soluzioni/
  3. Prodotti/
  4. SSL Certificates/
  5. Certificate Intelligence Center

Symantec Certificate Intelligence Center

Servizio di gestione e rilevazione SSL centralizzato per le aziende

Symantec Certificate Intelligence Center automatizza la gestione del ciclo di vita dei certificati SSL per offrire efficienza operativa alle aziende di medie e grandi dimensioni. Sviluppato sulla base di una solida infrastruttura, il servizio basato sul cloud consente inoltre di rilevare e monitorare i certificati SSL di qualsiasi autorità di certificazione per aiutare a garantire la continuità del business e la conformità.

Browser supportati

  • Firefox 15.x o versione successiva su Windows XP, Windows Vista, Windows 7, Mac OSX 10.6 o versione successiva
  • Internet Explorer 8.x e 9.x on Windows XP, Windows Vista o Windows 7

Sensore (requisiti minimi)

Opzione 1: software eseguibile

  • CPU Dual/Quad Core da 2 GHz
  • 4 GB di RAM
  • 20 GB di spazio su disco
  • Red Hat Enterprise Linux 5.7, 5.8 6.2, 6.3 (64 bit)
  • Windows 7,8, 8.1 e 2012R2 (64 bit)

Opzione 2: appliance VM

  • CPU Dual/Quad Core da 2 GHz
  • 4 GB di RAM
  • 20 GB di spazio su disco
  • VMWare ESX/ESXI™ 4.0,4.1 o 5.x

Agente

Web Server: Apache httpd Webserver

  • Windows Server 2003, 2008, 2008R2
    • Versioni supportate: 2.2.22, 2.4.10
  • Redhat Enterprise Linux 5.7, 5.8, 6.2, 6.3
    • Versioni supportate: 1.3.46, 2.2.22, 2.4.3

Web Server: Microsoft IIS

  • Versioni e piattaforme supportate:
    • 6.0 su Windows Server 2003
    • 7,0 su Windows Server 2008
    • 7.5 su Windows Server 2008 R2

Supporto per piattaforme senza agente

Strumenti di bilanciamento del carico

  • F5 BipIP Load Balancer LTM v10 o versione successiva
  • Citrix Netscaler v9.2 e versione successiva
  • A10 AX Series – 2.6.1 P3
  • A10 Thunder Series – 2.7.1 P4 , 2.7.2

Primo piano sulla comunità

Heartbleed in OpenSSL: richiesta azione immediata

Questa settimana è stata rilevata nella diffusa libreria software crittografica OpenSSL una vulnerabilità denominata "Heartbleed" ( <a target="_blank" href="http://heartbleed.com">http://heartbleed.com</a> ). OpenSSL trova larghissimo impiego, in particolare con applicazioni e server Web quali Apache e Nginx. La presenza della vulnerabilità è stata riscontrata nelle versioni da 1.0.1 a 1.0.1f di...

Pubblicato: 17-apr-2014 8.30.13

CONTATTACI