1. /
  2. Prodotti e soluzioni/
  3. Prodotti/
  4. Symantec Storage Foundation High Availability/
  5. Storage Foundation

Symantec Storage Foundation

Symantec Storage Foundation con tecnologia Veritas offre Quality of Service (QoS) dello storage a livello di applicazione e massimizza l'efficienza, la disponibilità e le prestazioni dello storage su sistemi operativi, tecnologie di virtualizzazione e hardware di storage. Storage Foundation attiva un'infrastruttura flessibile e agile con funzionalità come SmartIO e Flexible Storage Sharing riducendo i costi di storage con opzioni quali deduplica, compressione, thin provisioning e storage su più livelli. Storage Foundation offre inoltre un set standard di strumenti integrati di Veritas Operations Manager, una piattaforma di gestione completa. Grazie a Storage Foundation, è possibile adottare al tecnologia SSD (Solid State Drive) e implementare qualsiasi modifica all'infrastruttura di storage, comprese le migrazioni del sistema operativo o degli array, senza influire sulla disponibilità delle applicazioni.

Funzionalità principali

  • Caching granulare online a livello di applicazione
  • Combina storage condiviso e DAS (Direct-Attached Storage)
  • Maggiore utilizzo dello storage su ambienti eterogenei
  • Deduplica e compressione
  • Disponibilità e prestazioni dei percorsi di I/O
  • Livelli di storage automatici
  • Gestione centralizzata dello storage
  • Facile migrazione del sistema operativo e dello storage con inattività minima

Vantaggi principali

  • Caching granulare online a livello di applicazione. Grazie a SmartIO, architetti di applicazione, amministratori di server e di database sono in grado di spostare le operazioni di lettura e scrittura all'interno del server. Nella riproduzione di casi reali in test di laboratorio, SmartIO fornisce miglioramenti delle prestazioni fino al 400% riducendo i costi dello storage dell'80%.
  • Semplifica l'adozione di SSD/Flash e realizza i vantaggi di prestazioni senza compromettere alta disponibilità e flessibilità. Con l'ausilio di FSS (Flexible Storage Sharing), è possibile scalare i server con sistemi DAS (Direct-Attached Storage) e ottenere prestazioni di lettura e scrittura a livello di sistema locale con i dischi remoti.
  • Quadro completo dell'ambiente di storage che consente di ottenere migliori livelli di utilizzo ed efficienza su tutti i principali sistemi operativi, tra cui Oracle Solaris, HP-UX, IBM AIX, SUSE Linux, Oracle Enterprise Linux (modalità compatibile RHEL), Microsoft Windows e l'hardware di storage tra cui EMC, HDS, IBM, Network Applicance, HP, Compellent, 3Par e altri.
  • Riduzione dei requisiti di spazio sullo storage principale con funzionalità integrate di deduplica e compressione. Nella riproduzione di casi reali in test di laboratorio, la deduplica ha ridotto i requisiti di storage del 50-80% mentre la compressione ha ridotto i requisiti del 70%.
  • Prestazioni massime e protezione dagli errori per il tuo storage. DMP (Dynamic Multi-Pathing) distribuisce in modo efficiente gli I/O su più percorsi per garantire prestazioni massime, protezione dagli errori sui percorsi e failover immediato.
  • Utilizza lo storage appropriato per ogni carico di lavoro. SmartTier, una funzionalità di Storage Foundation, sposta in modo continuo e trasparente i dati in base al relativo valore aziendale.
  • Semplifica la gestione dei database conseguendo alta disponibilità e prestazioni superiori per database DB2, Oracle, Sybase e SQL con Storage Foundation.
  • Migrazione tra sistemi operativi senza interruzioni operative. Portable Data Containers, una funzionalità di Storage Foundation, aiuta a convertire facilmente e rapidamente i dati in modo da poterli utilizzare tra sistemi operativi Unix e Linux, attivando una migrazione trasparente dei dati.