1. /
  2. Prodotti e soluzioni/
  3. Prodotti/
  4. System Recovery Small Business Server Edition

Symantec System Recovery Small Business Server Edition

Lo standard nel disaster recovery.

Symantec System Recovery 2013 fornisce backup e disaster recovery di livello superiore per server Windows Small Business che consente alle aziende di recuperare in pochi minuti da interruzioni operative o emergenze. Grazie all'esclusiva tecnologia Restore Anyware™, gli amministratori IT o gli utenti sono in grado di ripristinare esattamente il necessario, quando e dove occorre, compresi interi sistemi virtuali e fisici su hardware nuovo o diverso oltre a file, cartelle e oggetti di applicazione granulari. Diversamente da altre tecnologie, Symantec System Recovery offre anche recovery cross-platform Physical-to-Virtual (P2V), Virtual-to-Virtual (V2V) e Virtual to-Physical (V2P), caratterizzandosi come complemento ideale per ambienti fisici e virtuali.

Symantec System Recovery 2013 Small Business Server Edition – Windows

Sistemi operativi

  • Windows Small Business Server 2003
  • Windows Small Business Server 2008
  • Windows Small Business Server 2011
Piattaforme virtuali (per punti di recovery convertiti):
  • VMware vSphere 4.0, 4.1, 5.0 e 5.1
  • Microsoft Hyper-V 1.0, 2.0 e 3.0
  • Citrix XenServer 5.0, 5.5, 5.6 FP1, 6.0 e 6.1

RAM

Di seguito sono forniti i requisiti di memoria per ciascun componente di Symantec System Recovery:
  • Agente Symantec System Recovery: 512 MB
  • Interfaccia utente di Symantec System Recovery e Recovery Point Browser: 512 MB
  • Symantec System Recovery Disk: 1 GB (dedicato)
  • LightsOut Restore: 1 GB

Spazio disponibile su disco rigido

Di seguito sono forniti i requisiti di spazio su disco rigido per Symantec System Recovery e altre aree:
  • Se viene installato l'intero prodotto: fino a 700 MB per un'installazione completa, a seconda della lingua del prodotto selezionata.
  • Punti di recovery: spazio sufficiente su un disco rigido locale o su un server di rete per l'archiviazione dei punti di recovery.
  • La dimensione dei punti di recovery dipende dalla quantità di dati di backup e dal tipo di punti di recovery memorizzati.
  • LightsOut Restore: 2 GB

Unità DVD-ROM

L'unità può avere una velocità di lettura qualsiasi ma deve poter essere specificata come unità di avvio dal BIOS.
Symantec System Recovery utilizza tecnologia di Gear Software. Per verificare che l'unità per la scrittura di DVD sia compatibile, visitare il sito Web di Gear Software.
È possibile consultare informazioni sulla propria unità di scrittura se si conosce il nome del produttore e il numero di modello.

Software

Per installare e utilizzare Symantec System Recovery sono necessarie le seguenti versioni di Microsoft .Net Framework:
  • Microsoft .NET Framework 2.0 SP2: necessario per eseguire il programma di installazione di Symantec System Recovery.
  • Microsoft .NET Framework 4.0 o versione successiva: necessario per eseguire e utilizzare Symantec System Recovery.
Se le versioni richieste di .NET Framework non sono già installate, il programma di installazione di Symantec System Recovery le installa automaticamente sul computer.

Symantec System Recovery Management Solution 2013

Symantec System Recovery 2013 Management Solution supporta fino a 20.000 installazioni di Symantec System Recovery per ciascuna installazione della soluzione. Tuttavia, le prestazioni di rete variano notevolmente tra le organizzazioni. A seconda della rete, il numero totale di installazioni supportate di Symantec System Recovery può essere maggiore o minore. È opportuno monitorare le prestazioni della rete per garantire che le installazioni di Symantec System Recovery non vadano oltre la capacità e le funzionalità della rete.
Il computer su cui viene installato e utilizzato Symantec System Recovery 2013 Management Solution deve soddisfare i seguenti requisiti minimi di sistema.

Requisiti minimi per sistemi operativi a 32 bit

  • Processore: CPU Intel Pentium 4 2.0 GHz o più veloce
  • RAM: 2 GB o più
  • Spazio su disco disponibile: 20 GB o più
  • Sistema operativo: sono supportate le edizioni Enterprise e Standard di Microsoft Windows Server 2003 SP2 e Microsoft Windows Server 2003 R2 SP2.
Database: sono supportate le edizioni Express, Standard ed Enterprise dei seguenti server SQL:
  • Microsoft SQL Server 2005
  • Microsoft SQL Server 2008
Nota: Symantec consiglia di installare Microsoft SQL Server e Symantec System Recovery 2013 Management Solution su computer distinti per evitare problemi di prestazioni.
Software: il software seguente deve essere presente sul computer su cui si intende installare Symantec
System Recovery 2013 Management Solution:
  • Microsoft Silverlight 3.0 o versione successiva
  • Symantec Installation Manager 7.1
  • Symantec Management Platform 7.0 MR4
Nota: l'installazione di Symantec System Recovery 2013 Management Solution non è supportata su file system crittografati.
Accesso a Internet: è consigliato l'accesso a Internet ad alta velocità per il computer nel quale si installa Symantec System Recovery 2013 Management Solution.

Requisiti minimi per sistemi operativi a 64 bit

  • Processore: due processori Dual Core a 2,53 GHz o più veloci
  • Nota: per Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su Itanium è necessario un processore Intel Itanium 2.
  • RAM: 2 GB, consigliati 4 GB o più
  • Spazio su disco disponibile: 20 GB o più
  • Sistema operativo: Microsoft Windows Server 2008 R2, Enterprise Edition o Standard Edition
Database: sono supportate le edizioni Express, Standard ed Enterprise dei seguenti server SQL:
  • Microsoft SQL Server 2005
  • Microsoft SQL Server 2008
  • Microsoft SQL Server 2008 R2
Nota: Symantec consiglia di installare Microsoft SQL Server e Symantec System Recovery 2013 Management Solution su computer distinti per evitare problemi di prestazioni.
Software: sul computer nel quale si intende installare Symantec System Recovery 2013 Management Solution deve essere installato quanto segue:
  • Microsoft Silverlight 3.0 o versione successiva
  • Symantec Installation Manager 7.1
  • Symantec Management Platform 7.1 con Service Pack 2
Nota: l'installazione di Symantec System Recovery 2013 Management Solution non è supportata su file system crittografati.
Accesso a Internet: è consigliato l'accesso a Internet ad alta velocità per il computer nel quale si installa Symantec System Recovery 2013 Management Solution.
Symantec consiglia inoltre di acquisire familiarità con Symantec Management Platform consultando la "Guida all'installazione di Symantec Management Platform".

Requisiti di sistema di Symantec System Recovery Monitor 2013

Sono supportati i seguenti sistemi operativi Microsoft Windows a 32 bit o 64 bit:
  • Microsoft Windows XP (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows Server 2003 o R2
  • Microsoft Windows Vista (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows Server 2008 o R2
  • Microsoft Windows 7 (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows 8 (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows Server 2012
Requisiti minimi di sistema per eseguire l'applicazione Symantec System Recovery 2013 Monitor:
  • Microsoft.NET Framework 4.0

Prerequisiti per il computer host

Di seguito sono riportati i requisiti per eseguire questa versione di Symantec System Recovery 2013 Monitor:
  • 25 MB di spazio su disco per l'installazione
  • Risoluzione dello schermo di Microsoft Windows impostata su 1024 x 768.
Per abilitare il collegamento Visualizza console, controllare che sia installata una delle seguenti versioni:
  • Symantec Backup Exec System Recovery 9.0.5
  • Symantec System Recovery 10.0.2 o versione successiva
Per abilitare la comunicazione con computer remoti, aggiungere la porta DCOM [impostazione predefinita: porta TCP 135] e il servizio Symantec System Recovery [posizione predefinita: C:\Program Files\Symantec \Symantec System Recovery\Agent\vprosvc.exe] all'elenco delle eccezioni del firewall.

Prerequisiti per il computer client

Controllare che il servizio Symantec System Recovery sia operativo. Per ulteriori informazioni sul servizio Symantec System Recovery, consultare il Manuale dell'utente di Symantec System Recovery 2013.
Per abilitare la comunicazione dai computer host, aggiungere la porta DCOM [impostazione predefinita: porta TCP 135] e il servizio Symantec System Recovery [posizione predefinita: C:\Program Files\Symantec \Symantec System Recovery\Agent\vprosvc.exe] all'elenco delle eccezioni del firewall.
Controllare che sia disattivata l'opzione Condivisione file semplice per le seguenti versioni di Microsoft Windows:
  • Microsoft Windows XP (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows Server 2003 o R2
Per ulteriori informazioni sulla disattivazione dell'opzione Condivisione file semplice, visita: http://support.microsoft.com/kb/307874
Controllare che sul computer client sia installato Backup Exec System Recovery 9.0 o versione successiva.
  • Microsoft.NET Framework 4.0

Prerequisiti per il computer host

Di seguito sono riportati i requisiti per eseguire questa versione di Symantec System Recovery 2013 Monitor:
  • 25 MB di spazio su disco per l'installazione
  • Risoluzione dello schermo di Microsoft Windows impostata su 1024 x 768
Per abilitare il collegamento Visualizza console, controllare che nel computer client sia installata una delle seguenti versioni:
  • Symantec Backup Exec System Recovery 2010
  • Symantec System Recovery 2011
  • Symantec System Recovery 2013
Per abilitare la comunicazione con computer remoti, aggiungere la porta DCOM [impostazione predefinita: porta TCP 135] e il servizio Symantec System Recovery [posizione predefinita: C:\Program Files\Symantec \Symantec System Recovery\Agent\vprosvc.exe] all'elenco delle eccezioni del firewall.