1. /
  2. Prodotti e soluzioni/
  3. Prodotti/
  4. Risk Advisor

Veritas Risk Advisor

Noto in precedenza come Symantec Disaster Recovery Advisor, Veritas Risk Advisor rileva e segnala automaticamente i rischi di perdita di dati e di downtime delle applicazioni oltre agli aspetti non ottimali presenti nell'infrastruttura IT. Senza l'ausilio di agenti, sottopone a scansione i sistemi nei data center basandosi su un database di quasi 6.000 problemi per aiutare ad aumentare la disponibilità del sistema e la protezione dei dati. Inoltre, supporta l'ottimizzazione di aspetti dell'infrastruttura quali le prestazioni e l'utilizzo delle risorse con indicazioni di rimedio dei problemi identificati classificate per priorità.

Funzionalità principali

  • Scansione automatica e senza agente dell'infrastruttura di alta disponibilità e disaster recovery.
  • Knowledge Base dei punti deboli della protezione con quasi 6.000 firme out-of-the-box per rilevare i rischi potenziali.
  • Invia automaticamente messaggi di notifica alla console di gestione del sistema che consentono una mitigazione proattiva del rischio.
  • Reporting sul rischio che include dettagli e posizioni che possono essere ottimizzate nei singoli ambienti.
  • Integrazione con le console di gestione del sistema e di ticketing preferite dai clienti per facilitare le attività di amministrazione e operative.
  • Configurazioni dei ruoli granulari e definite dall'utente per la visualizzazione dell'interfaccia di gestione.
  • Architettura distribuita per fornire scalabilità e prestazioni di livello Enterprise.
  • Modulo opzionale Veritas Risk Advisor – SAN Analyzer

Vantaggi principali

  • Aiuta le aziende a soddisfare i livelli di servizio RPO e RTO riducendo i rischi per la business continuity.
  • Il quadro olistico dell'infrastruttura tiene conto delle dipendenze per evidenziare i rischi in ordine di priorità.
  • Possibilità di identificare rischi specifici delle SAN, come ad esempio, configurazioni di percorso / HBA non corrette o singoli punti di errore nella struttura.
  • L'implementazione senza agente non interferisce con l'ambiente di produzione.
  • Le frequenze di scansione possono essere programmate in base alle esigenze aziendali, riducendo le interferenze con il data center.
  • Gli aggiornamenti della Knowledge Base dei punti deboli della protezione sono automatici e non richiedono alcun intervento manuale.
  • Migliora le prestazioni mettendo in luce spazio di storage inutilizzato, copie inutilizzate dei volumi di storage, modifiche di configurazione delle entità e della replica dei database.
  • Un server di gestione scalabile per migliaia di server monitorati tra più data center
  • Unico quadro consolidato della preparazione per il disaster recovery con facili operazioni di implementazione, gestione e manutenzione.