Norton Privacy - Italian

Informativa sulla privacy dei prodotti e servizi Norton - Ultimo aggiornamento: 7 novembre 2018
La presente Informativa deve essere letta e applicata unitamente, e in aggiunta, all’Informativa Globale sulla Privacy di Symantec - Norton.

Tutti i prodotti e i servizi di Norton sono conformi agli standard elevati stabiliti nell’Informativa sulla privacy globale di Symantec - Norton. Descrive le categorie di dati raccolti dai prodotti e servizi Norton e gli scopi per i quali tali categorie di dati vengono elaborate. È progettata per fornire informazioni di trasparenza obbligatorie sia ai singoli utenti Norton come soggetti interessati sia agli utenti Norton delle piccole e medie imprese come responsabili del trattamento dei dati. Si noti che le categorie di dati contrassegnate con un asterisco (*) sono Dati Personali trasmessi a Symantec allo scopo di fornire le caratteristiche del prodotto e le funzionalità del servizio Norton corrispondenti. Tutte le altre categorie di dati sono raccolte dal software Norton per l'elaborazione in una forma non identificabile.

Inoltre, per informarti in modo trasparente sulle caratteristiche uniche e le finalità specifiche di ciascun prodotto e servizio Norton, oltre a una descrizione del prodotto o servizio, la presente Informativa descrive i Dati Personali che raccogliamo e le finalità per le quali i Dati Personali sono trattati.

Se qualsiasi parte o aspetto di questa Informativa è per te inaccettabile, non scaricare, installare o altrimenti utilizzare i corrispondenti Prodotti, i Servizi o le loro caratteristiche e/o disinstalla immediatamente o interrompi l’utilizzo dei Prodotti, Servizi o funzionalità interessati. Per le caratteristiche di Prodotti e Servizi che richiedono che l’utente ci fornisca Dati Personali aggiuntivi o che richiedono il consenso al trattamento di tali Dati Personali necessari allo scopo di beneficiare di specifiche funzionalità opzionali di un Prodotto o un Servizio, al momento del download, dell’installazione, dell’attivazione o dell’utilizzo di tale caratteristica, ti verrà chiesto di rivedere questa Informativa in modo tale da poter fornire il tuo consenso informato e specifico come appropriato.

Norton App Lock

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton App Lock consente all’utente di tutelare e proteggere le applicazioni mobili effettuando un blocco tramite un pin, una password o un pattern . In caso di smarrimento o furto del dispositivo mobile, App Lock può anche essere configurato in modo tale che, se opportunamente equipaggiato, la fotocamera frontale del dispositivo scatti una foto dopo tre tentativi non riusciti di sblocco dello stesso dispositivo. *1. Indirizzo email dell’utente
2. PIN di installazione dell’utente, password per applicazioni mobili
3. Su scelta dell’utente, immagini sulla base delle impostazioni
1. L’indirizzo e-mail dell’utente viene raccolto e trasmesso a Symantec per consentire l’elaborazione del ripristino e della reimpostazione della password di Norton App Lock.
2. 3. Tutti gli altri dati che il prodotto raccoglie dall’input dell’utente sono conservati sul dispositivo dell’utente.

 

Norton Clean

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Clean è un ottimizzatore della archiviazione, che pulisce la memoria cache del dispositivo mobile dell’utente per cancellare annunci e dati indesiderati e liberare spazio di archiviazione aggiuntivo. Codice identificativo univoco (IMEI) del dispositivo mobile Il numero IMEI viene raccolto dal dispositivo e trasmesso a Symantec. Al momento della trasmissione, il numero IMEI viene immediatamente cancellato prima di qualsiasi ulteriore trattamento. L’hash viene trattato allo scopo di monitorare l’utilizzo esclusivo del prodotto. Una volta che i dati sono stati sottoposti a hashing, non è possibile risalire al dispositivo originale, in modo che né l’utente né il dispositivo stesso vengano tracciati o monitorati.

 

Norton Error Management

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Error Management documenta i problemi riscontrati con il prodotto Norton. In tali casi, l’utente può scegliere di segnalare gli errori a Symantec. 1. Le informazioni sullo stato del computer (lingua di sistema, impostazioni locali del Paese e versione del sistema operativo)
2. Processi in esecuzione, il loro stato e le informazioni sulle prestazioni
3. Dati da file e cartelle che erano aperti al momento in cui il prodotto Norton ha riscontrato il problema
1.-2.-3. Le informazioni di sistema sono trattate da Symantec allo scopo di correggere il problema riscontrato e migliorare le prestazioni del prodotto Norton.
In alcuni casi, se si verifica un errore a causa di una minaccia o una vulnerabilità della sicurezza, Symantec può derivare e condividere determinati dati non specifici dell’utente o non identificativi con i partner della più ampia comunità della sicurezza informatica come le organizzazioni di ricerca e altri fornitori di software di sicurezza. Lo scopo di tale condivisione è di promuovere la consapevolezza, l’individuazione e la prevenzione dei rischi. Symantec può anche utilizzare le statistiche derivate da tali informazioni per tracciare e pubblicare report sulle tendenze dei rischi per la sicurezza.

 

Norton Community Watch

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Community Watch consente agli utenti dei prodotti di sicurezza Norton di migliorare l’identificazione e ridurre i tempi per erogare la protezione contro le nuove minacce alla sicurezza. Il programma raccoglie determinati dati su sicurezza e applicazioni e invia tali dati a Symantec per l’analisi per identificare le nuove minacce e le relative fonti. Il programma aiuta a costruire un prodotto di sicurezza migliore e più robusto analizzando i dati inviati dall’utente.
Partecipando al programma Norton Community Watch:
1. Partecipi allo sviluppo di una migliore conoscenza e protezione contro le minacce informatiche attraverso i dati che tu e gli altri partecipanti inviate. La nostra tecnologia di back-end utilizza algoritmi sofisticati per calcolare una valutazione della reputazione di sicurezza per ogni file scaricato, installato o eseguito sulla tua macchina, senza tuttavia assumere decisioni che riguardino te o chiunque altro personalmente. Gli utenti dei prodotti di sicurezza Norton ottengono i benefici di questa nuova tecnologia innovativa quando un prodotto Norton:
*a. Blocca i download dannosi con Download Insight. Norton ti dice se il tuo download è reputato sicuro o non sicuro, o se ha un profilo di sicurezza sconosciuto. Se il download non è sicuro, i nostri prodotti agiscono immediatamente per proteggerti;
b. Offre migliori tassi di rilevamento e riduce i falsi positivi;
*c. Esegue scansioni più veloci utilizzando Norton Insight scansionando più rapidamente i file inviati, analizzati e considerati come noti e innocui tramite Norton Community Watch.
2. Fornendo dati critici su sicurezza e applicazioni, contribuisci all’intelligence richiesta per identificare nuove minacce e bloccarle prima che si sviluppino ulteriormente.
* Norton Insight è disponibile solo su Sistema Operativo Windows.
1. ID Macchina (dati generati da Symantec)
2. Numero di serie del prodotto (dati assegnati al tuo prodotto da Symantec)
3. Numero di conto Norton (dati generati da Symantec)
*4. Percorsi dei file
*5. File non eseguibili e file eseguibili portatili identificati come malware
6. URL dei siti web visitati che il prodotto Norton ritiene potenzialmente fraudolenti
7. L’URL del sito web che l’utente ha visitato più di recente prima dell’installazione sul proprio computer di un rischio per la sicurezza scaricato
8. Informazioni sui processi e le applicazioni in esecuzione sul dispositivo dell’utente di volta in volta, anche nel momento in cui si verifica un potenziale rischio per la sicurezza
9. Un campione di dati inviati dal dispositivo dell’utente in risposta a un potenziale rischio per la sicurezza
Poiché Norton Community Watch costituisce un servizio ospitato e gestito da Symantec sul back-end, tutti i dati raccolti vengono trasmessi a Symantec come segue:
1. L’ID Macchina è necessario per monitorare il numero di dispositivi univoci che utilizzano un prodotto per ciascuna sottoscrizione, in modo da verificare e applicare i diritti e le autorizzazioni della licenza.
2. Il numero di serie del prodotto viene fornito a ciascun utente e viene utilizzato per garantire che ogni prodotto sia concesso in licenza per l’utilizzo da parte di Symantec.
3. Il Numero di conto Norton è necessario per monitorare il numero di utenti che si abbonano a specifici prodotti Norton.
4.-5. Percorsi di file e file non eseguibili e non eseguibili portatili vengono registrati per aiutare a identificare l’origine e la posizione logica delle minacce informatiche che colpiscono il dispositivo dell’utente o provengono dallo stesso.
6.-7. Gli URL vengono utilizzati per identificare le fonti basate sul web di potenziali rischi per la sicurezza e per migliorare la capacità dei Prodotti e Servizi di Symantec di rilevare azioni dannose, eventi dannosi, siti web fraudolenti, crime-ware e altre forme di minacce alla sicurezza di Internet.
8.-9. I dati del dispositivo vengono utilizzati per migliorare la conoscenza e la comprensione delle minacce informatiche da parte di Symantec. I dati dei dispositivi vengono inoltre trattati per fornire una migliore protezione agli utenti dei prodotti e servizi Symantec in futuro e per l’analisi statistica delle tendenze della sicurezza informatica.

 

Norton Core

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Core è un router wireless che fornisce protezione contro malware, virus, hacker e altre minacce informatiche per i dispositivi che sono collegati al router. *1. SSID/password (crittografata) rete wireless
2. Informazioni sul dispositivo, compresi i Dati Personali inclusi dall’utente durante l’assegnazione del/i nome/i dei dispositivi e, se forniti dall’utente, il nome o l’alias della persona a cui è assegnato il dispositivo e i dati dello user agent del dispositivo/dati dell’user agent dell’app, incluso tipo di dispositivo, produttore e modello, sistema operativo e indirizzo IP
3. Dati riguardanti l’utilizzo del dispositivo, compresi i dati relativi all’ora dell’ultimo utilizzo del dispositivo, il tempo di utilizzo su internet per ciascun dispositivo connesso e i registri del gateway delle connessioni di rete
4. Informazioni e impostazioni del controllo genitoriale come definite e configurate dall’utente, incluso i siti web bloccati, i siti web visitati e le informazioni sul filtro temporale e dei contenuti, nonché le URL di siti web che si è stabilito essere pericolosi o che sono ritenuti tali
*5. Dati Personali che l’utente può fornire per creare un account Norton, incluso un nome utente e un’immagine facoltativa
*6. Dati Personali forniti dall’utente per l’assistenza clienti e l’assistenza per la connettività, come l’ID utente, il nome, il ruolo, le policy specifiche dell’utente e le informazioni sul dispositivo
7. La telemetria delle minacce informatiche, inclusi i registri dei tentativi di download di file eseguibili/app mobili dannosi, le registrazioni di altri eventi o azioni rischiosi e artefatti quali i campioni di malware
*8. Informazioni di Recapito dell’utente, preferenze espresse
*9. Indirizzo postale di spedizione e informazioni correlate
10. Norton Core consente la partecipazione a Norton Community Watch
1. Le informazioni sulla rete wireless vengono trattate per la configurazione definita dall’utente della rete WiFi.
2. Le informazioni sul dispositivo vengono trattate per l’amministrazione delle licenze, per analizzare il dispositivo e il suo traffico al fine di monitorare lo stato e la connettività del router e per facilitare il debugging, per capire l’utilizzo del prodotto e rispondere agli avvisi.
3. I dati sull’utilizzo del dispositivo vengono elaborati allo scopo di:
  • Ottimizzare le prestazioni di Norton Core;
  • Informare gli utenti sulla sicurezza del sito; e
  • Bloccare la navigazione verso siti web non sicuri.
4. Le informazioni e le impostazioni del controllo genitoriale sono utilizzate per applicare le regole e le policy definite dall’utente per i relativi profili controllati, aiutare l’utente a rilevare eventuali abusi dei Dati Personali associati a tali profili e per comunicare con l’utente e i profili controllati.
5.-6. Le informazioni sull’account utente vengono raccolte da Symantec per soddisfare i servizi indicati nel contratto con il cliente e fornire supporto tecnico e assistenza.
7. La telemetria delle minacce informatiche viene trasmessa a Symantec a scopo di ricerca e sviluppo per migliorare i prodotti e i servizi di Symantec e proteggere meglio la rete, i dispositivi, i dati e l’identità dell’utente.
8. Le informazioni di recapito dell’utente e le preferenze sono trasmesse a Symantec ai fini di:
  • Guidare l’utente durante la procedura di installazione del software per Norton Core;
  • Informare l’utente su come migliorare l’esperienza dell’utente;
  • Personalizzare le informazioni presentate all’utente in base alle preferenze dell’utente (come lingua e l’area geografica); e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente per i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
9. L’indirizzo postale di spedizione e le informazioni correlate vengono elaborati per consegnare l’hardware Norton Core all’utente.
10. Per quanto riguarda le informazioni relative a Norton Community Watch, fare riferimento alla sezione Norton Community Watch di questa Informativa per ulteriori dettagli.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di file campione;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta;
  • Stimare la frequenza delle comunicazioni relative al prodotto per ottimizzare l’esperienza complessiva dell’utente; e
  • Acquisire altre informazioni aziendali e di mercato non specifiche dell’utente utili al miglioramento della performance delle nostre operazioni.

 

Norton Mobile Security

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Mobile Security fornisce agli utenti protetti e ai loro dispositivi che l’abbonato sceglie di proteggere la protezione per smartphone e tablet contro le minacce digitali, il recupero dei dispositivi smarriti o rubati e il ripristino delle informazioni di recapito 1. Dati del dispositivo mobile degli utenti protetti, compresi gli identificatori dell’apparecchio (es. IMEI, indirizzo MAC WiFi, UDID), informazioni sull’abbonato, numero di cellulare e altre informazioni di recapito dell’utente protetto, nome/tipo e produttore del dispositivo, tipo e versione del sistema operativo, operatore wireless, tipo di rete, paese di origine, numero di riferimento della pratica di assistenza, certificati installati dall’utente, nome dominio del sito web e catena di certificati SSL associati dal dispositivo, e indirizzo IP
2. Dati di utilizzo come download e informazioni sulla frequenza di utilizzo, dati di registro e cookie e informazioni sul servizio di rete riguardanti le modalità con cui l’utente si connette ai servizi di rete
3. Nomi di file e applicazioni sul dispositivo dell’utente ogni volta che il Prodotto esegue una scansione, comprese le applicazioni scansionate che non si trovano attualmente nel database Symantec di app conosciute per proteggere l’utente da malware o funzioni rischiose, nonché il Calendario e i contenuti della scheda SD, se disponibili
4. URL di navigazione web, cronologia e segnalibri
*5. A scelta dell’utente, i contatti sul dispositivo dell’utente, inclusi i log delle chiamate e degli SMS
6. Chiamate telefoniche e impostazioni audio del dispositivo
*7. Dati sulla posizione del dispositivo
*8. Il prodotto può anche essere configurato in modo tale che, se così equipaggiato e allorquando il dispositivo venga segnalato come smarrito o rubato, la fotocamera frontale del dispositivo scatti una foto, quando il dispositivo continui ad essere utilizzato, se viene digitata una password errata dopo un tentativo fallito di sbloccare il dispositivo o se il dispositivo è acceso dopo averlo spento
9. Copia di backup dei dati sul dispositivo mobile, inclusi contatti, cronologia chiamate, telefoni e messaggi di testo
1. I dati del dispositivo mobile, le informazioni sull’abbonato e le informazioni di recapito dell’utente protetto vengono trattate allo scopo di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni del prodotto;
  • Autenticare l’identità dell’utente protetto per Symantec;
  • Guidare l’utente durante la procedura di installazione del software;
  • Comunicare con l’utente protetto per fornire il servizio;
  • Gestire l’amministrazione delle licenze; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente per i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. I dati sull’utilizzo vengono elaborati allo scopo di: Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente.
3. File, nomi delle applicazioni, calendario (ad es. URL negli inviti) e contenuti della scheda SD vengono elaborati allo scopo di:
  • Avvisare l’utente in merito ad applicazioni potenzialmente dannose;
  • Scansionare il dispositivo per rilevare malware; e
  • Cancellare i contenuti personali dal dispositivo se l’utente sceglie di abilitare ed eseguire il comando Cancella del prodotto.
4. I dati sulla navigazione vengono elaborati allo scopo di:
  • Informare gli utenti sulla sicurezza del sito;
  • Bloccare la navigazione verso siti web non sicuri; e
  • Cancellare la cronologia di navigazione e i segnalibri se l’utente sceglie di utilizzare la funzione Protezione web del prodotto o il comando Elimina.
5. I contatti inclusi i registri delle chiamate e degli SMS sul dispositivo dell’utente vengono elaborati allo scopo di fornire le funzioni di blocco della chiamata/dei messaggi di testo se l’utente decide di utilizzarli.
6. Le impostazioni del telefono vengono utilizzate per bloccare le chiamate in arrivo dai contatti o per modificare le impostazioni audio del dispositivo se l’utente sceglie di abilitare e utilizzare la funzione di blocco del prodotto e/o il comando Scream.
7. 8. La posizione del dispositivo e i dati delle immagini possono essere raccolti su richiesta dell’utente protetto per localizzare il dispositivo dell’utente quando il dispositivo viene smarrito o rubato. Il prodotto può anche fornire all’abbonato i comandi remoti per localizzare il dispositivo dell’utente protetto in caso di smarrimento o furto del dispositivo. In certi casi, quando il dispositivo viene segnalato come smarrito o rubato, il dispositivo verrà bloccato a distanza. In alternativa, quando il il dispositivo viene segnalato come smarrito o rubato, il prodotto può anche essere chiuso in qualsiasi momento. Con il permesso dell’utente protetto, può essere conservata la storia delle ultime dieci posizioni conosciute del dispositivo per consentire all’utente protetto di tracciare i movimenti recenti del dispositivo, anche quando il prodotto non è attualmente in uso.
9. I dati di backup vengono trattati allo scopo di fornire le funzionalità di backup e ripristino del prodotto se l’utente sceglie di utilizzarle.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta;
  • Stimare la frequenza delle comunicazioni relative al prodotto per ottimizzare l’esperienza complessiva dell’utente; e
  • Acquisire altre informazioni aziendali e di mercato non specifiche dell’utente utili al miglioramento della performance delle nostre operazioni.

 

Norton Security Scan

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Secure Scan esegue una scansione del dispositivo o dei dispositivi endpoint selezionati dall’utente, identifica potenziali problemi o rischi e consiglia all’utente prodotti e soluzioni. 1. L’ID Macchina (dati generati internamente da Symantec); funzione di installazione/ disinstallazione del dispositivo; dati del dispositivo e dati dello user agent del dispositivo/dati dello user agent dell’app, incluso il tipo di dispositivo, la versione del sistema operativo, la lingua del sistema operativo, il produttore e il modello; il sistema operativo; e le informazioni geografiche associate 2. Le informazioni di telemetria sui file scansionati, l’esperienza utente e le minacce rilevate, risolte e restanti; data e ora della scansione dopo l’invio; informazioni di stato riguardanti l’installazione e il funzionamento, che potrebbero includere i Dati Personali incidentalmente se in un percorso di file o in un nome di cartella 1. L’ID Macchina e le informazioni correlate sono utilizzati da Symantec ai fini di:
  • Guidare l’utente durante la procedura di installazione del software;
  • Comunicare con l’utente per fornire il servizio;
  • Comprendere l’uso e le preferenze del servizio per Personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente.
2. Le informazioni di telemetria sono utilizzate da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni del Servizio;
  • Ricerca e sviluppo per migliorare i prodotti e i servizi di Symantec e proteggere meglio la rete, i dispositivi, i dati e l’identità dell’utente.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta;
  • Stimare la frequenza delle comunicazioni relative al prodotto per ottimizzare l’esperienza complessiva dell’utente; e
  • Acquisire altre informazioni aziendali e di mercato non specifiche dell’utente utili al miglioramento della performance delle nostre operazioni.

 

Norton Secure Login

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Secure Login (NSL) è un provider di identità che offre un modo semplice, sicuro e centralizzato per autenticare gli utenti. Symantec fornisce un’infrastruttura per la gestione delle identità per milioni di utenti su vari prodotti Norton. *1. Dati Personali per contribuire ad autenticare l’identità dell’utente, come l’indirizzo di casa, il numero di telefono, la data di nascita e/o il numero della carta di credito; informazioni di recapito dell’utente; eventuali Dati Personali aggiuntivi che l’utente può inserire nell’account Norton dell’utente o che l’utente può fornire ai fini dell’assistenza clienti e dell’assistenza per la connettività, quali il nome e le informazioni sul dispositivo
2. Informazioni relative a dispositivi, prodotti e servizi e dati dello user agent del dispositivo/dati dello user agent dell’app, incluso il tipo di dispositivo; produttore; modello; sistema operativo e versione; dati dispositivo e dati user agent dispositivo/dati user agente app, incluso il tipo di dispositivo; produttore; modello; sistema operativo e versione; dati esecuzione runtime; applicazioni installate; informazioni geografiche associate, indirizzo MAC e indirizzo IP
3. Dati sull’utilizzo di internet, quali l’URL e gli indirizzi IP dei siti web visitati, le parole chiave di ricerca e i risultati, nonché le informazioni su potenziali rischi per la sicurezza (inclusi URL e indirizzi IP di siti web ritenuti potenzialmente fraudolenti, che potrebbero contenere Dati Personali che il sito web tenta di ottenere senza il permesso dell’utente)
1. I Dati Personali vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Autenticare l’identità dell’utente per Symantec o per collegare terze parti che utilizzano Norton Security Login;
  • Emettere una credenziale dell’identità e/o evitare transazioni fraudolente a nome dell’utente;
  • Guidare l’utente durante il processo di installazione;
  • Comunicare con l’utente per fornire il servizio, incluso il Supporto e l’Assistenza; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente con i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. Le informazioni su dispositivo, prodotto e servizi vengono trattate da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni di Prodotti e Servizi;
  • Gestire l’amministrazione delle licenze; e
  • Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per Personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente.
3. I Dati sull’utilizzo vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Informare gli utenti sulla sicurezza del sito;
  • Bloccare la navigazione verso siti web non sicuri; e
  • Ricerca e sviluppo per migliorare i prodotti e i servizi di Symantec e proteggere meglio la rete, i dispositivi, i dati e l’identità dell’utente.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta;
  • Stimare la frequenza delle comunicazioni relative al prodotto per ottimizzare l’esperienza complessiva dell’utente; e
  • Acquisire altre informazioni aziendali e di mercato non specifiche dell’utente utili al miglioramento della performance delle nostre operazioni.

 

Norton Ultimate Help-Desk e Norton Computer Tune-Up

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Ultimate Help Desk consente all’utente di contattare un esperto per risolvere problemi tecnici, dall’impostazione della rete alla diagnostica e alla risoluzione dei problemi del dispositivo.
Norton Computer Tune-Up è una funzionalità di Norton Ultimate Help Desk, che aiuta a mantenere il dispositivo dell’utente in esecuzione come nuovo, utilizzando la diagnostica.
*1. Le informazioni sulla richiesta che l’utente fornisce ai rappresentanti del servizio Symantec al telefono o che l’utente immette nell’interfaccia on-line di Symantec quando richiede i servizi Norton
2. Informazioni di sistema incluso: Il tipo e la versione del sistema operativo e del browser utilizzati sul dispositivo; se è attivo un firewall; se il software antivirus è installato, in esecuzione e aggiornato; la memoria e lo spazio su disco, la configurazione proxy e gli elenchi delle directory per lo strumento software di supporto; le informazioni sul browser, incluse impostazioni di sicurezza e i file temporanei; le porte attive, i file host e le impostazioni dell’interfaccia di rete sul dispositivo; i programmi installati e le informazioni sui processi attivi; le informazioni sul file di registro delle applicazioni e del sistema operativo e i dati del registro
3. Informazioni di diagnostica incluso: Il numero di file scansionati, le minacce trovate e le minacce riparate dallo Strumento software di supporto; i tipi di minacce rilevate; lo stato di sicurezza (buono/discreto/scarso) del dispositivo come determinato dallo Strumento software di supporto; il numero e il tipo di minacce restanti che non sono state risolte dallo Strumento software di supporto
1. Le informazioni sulla richiesta vengono trattate da Symantec ai fini di:
  • Comunicare con l’utente per fornire il servizio;
  • Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per Personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente con i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. Le informazioni di sistema vengono trattate da Symantec ai fini di:
  • Erogare i servizi richiesti dall’utente;
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni dei Servizi; e
  • Guidare l’utente durante l’utilizzo dei Servizi;
3. Le informazioni di diagnostica vengono trattate da Symantec ai fini di:
  • Informare l’utente dell’esito dei servizi eseguiti; e
  • Ricerca e sviluppo per migliorare i prodotti e i servizi di Symantec e proteggere meglio la rete, i dispositivi, i dati e l’identità dell’utente.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta;
  • Stimare la frequenza delle comunicazioni relative al prodotto per ottimizzare l’esperienza complessiva dell’utente; e
  • Acquisire altre informazioni aziendali e di mercato non specifiche dell’utente utili al miglioramento della performance delle nostre operazioni.

 

Norton Secure VPN (precedentemente Norton WiFi Privacy)

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Secure VPN protegge i dispositivi dell’utente e salvaguarda i dati dell’utente crittografando le informazioni dell’utente su qualsiasi connessione Internet e tutelando la privacy dell’utente. 1. Le informazioni sull’abbonato e dati del dispositivo mobile, incluso il nome del dispositivo, il tipo, la versione del sistema operativo e la lingua;
2. Utilizzo aggregato della banda larga;
3. Dati di utilizzo temporaneo per agevolare il debug di un problema con il servizio.
1. Le informazioni sull’abbonato e i dati sul dispositivo mobile vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni dei Servizi;
  • Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente;
  • Guidare l’utente durante l’installazione del software e l’utilizzo del Servizio;
  • Comunicare con l’utente per fornire il servizio;
  • Ricordare all’utente di proteggere le informazioni che l’utente sta trasmettendo; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente per i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. I dati sull’utilizzo della banda larga vengono trattati da Symantec ai fini della fatturazione, delle operazioni di rete e dell’assistenza.
3. I dati sull’utilizzo temporaneo vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Selezionare il server più appropriato a cui connettersi; e
  • Ricerca e sviluppo per migliorare i prodotti e i servizi di Symantec e proteggere meglio la rete, i dispositivi, i dati e l’identità dell’utente.
Durante l’utilizzo di Norton Secure VPN, instradiamo il traffico internet dell’utente attraverso la rete Symantec, che è una rete “No Log”. Ciò significa che Symantec non memorizza l’indirizzo IP di origine dell’utente quando è connesso a Norton Secure VPN e pertanto Symantec non è in grado di identificare i singoli individui. La gestione automatizzata del traffico di Symantec basata su regole, può richiedere l’analisi in tempo reale del traffico dati su internet, inclusi i siti web o gli indirizzi IP di destinazione e gli indirizzi IP di origine, anche se non viene mantenuto alcun registro per queste informazioni. Symantec non memorizza informazioni su applicazioni, servizi o siti web che l’utente scarica, utilizza o visita. Poiché Symantec gestisce una rete globale, il traffico internet dell’utente può essere instradato attraverso uno o più paesi diversi, come spiegato nella Informativa sulla privacy globale di Symantec - Norton.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta;
  • Stimare la frequenza delle comunicazioni relative al prodotto per ottimizzare l’esperienza complessiva dell’utente; e
  • Acquisire altre informazioni aziendali e di mercato non specifiche dell’utente utili al miglioramento della performance delle nostre operazioni.

 

Prodotti Norton Security (Security, Internet Security, One, Antivirus e 360)

Questa sezione copre Norton Security (Standard, Deluxe e Premium), Norton Internet Security, Norton One, Norton Antivirus, Norton Antivirus Basic, Norton 360, Norton 360PE e Norton 360MD.

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
I Prodotti Norton Security forniscono la sicurezza degli endpoint che per difendere da ransomware, virus, spyware, malware e altre minacce on-line. 1. Le informazioni sull’abbonato e i dati del dispositivo, compresi i *Dati Personali che l’utente può inserire per creare un account Norton come un nome utente e un’immagine facoltativa; qualsiasi *Dato Personale che l’utente includa durante l’assegnazione dei nomi dei dispositivi e, se previsto, il nome o l’alias della persona cui è assegnato il dispositivo, e i dati dello user agent del dispositivo/dati dello user agent dell’app, incluso il tipo di dispositivo, il produttore, e il modello; il sistema operativo e la versione; le applicazioni e le versioni; le informazioni geografiche associate, l’indirizzo MAC, l’ID Macchina e l’indirizzo IP; le informazioni di stato riguardanti l’installazione e il funzionamento, che potrebbero includere incidentalmente i Dati Personali se in un nome di file o di cartella; qualsiasi dato personale aggiuntivo che l’utente fornisce a Symantec per l’assistenza clienti e l’assistenza per la connettività, quali l’User ID, il nome, la qualifica, le policy e le informazioni sul dispositivo
2. Dati riguardanti l’utilizzo di internet, quali l’URL e gli indirizzi IP dei siti web visitati, le parole chiave di ricerca e i risultati, nonché le informazioni su potenziali rischi per la sicurezza (inclusi URL e indirizzi IP di siti web ritenuti potenzialmente fraudolenti, che potrebbero contenere Dati Personali che il sito web tenta di ottenere senza il permesso dell’utente)
3. Dati relativi all’utilizzo e alla diagnostica del dispositivo, tra cui: Dati riguardanti l’ora dell’ultimo utilizzo del dispositivo, il tempo di utilizzo di internet per ciascun dispositivo connesso e i registri del gateway che dettagliano le attività di connessione alla rete; file eseguibili identificati come potenziali malware, che potrebbero includere Dati Personali ottenuti dal malware senza il permesso dell’utente; messaggi di posta elettronica inviati a Symantec con il permesso dell’utente segnalati come spam o identificati erroneamente come spam; informazioni di “crash dump” o informazioni contenute in un report che l’utente può scegliere di inviare a Symantec quando i prodotti e i servizi riscontrano un problema, il che può includere la lingua del sistema, le impostazioni locali, il sistema operativo e i processi/file in esecuzione al momento dell’errore
4. Informazioni e impostazioni del controllo genitoriale come definite e configurate dall’utente, incluso i siti web bloccati, i siti web visitati e le informazioni sul filtro temporale e dei contenuti, nonché le URL di siti web che si è stabilito essere pericolosi o che sono ritenuti tali.
1. Le informazioni sull’abbonato e i dati sul dispositivo vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni di Prodotti e Servizi;
  • Autenticare l’identità dell’utente per Symantec;
  • Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente;
  • Guidare l’utente durante la procedura di installazione del software;
  • Comunicare con l’utente per fornire il servizio;
  • Eseguire la gestione dell’amministrazione delle licenze; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente per i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. I dati sull’utilizzo di internet vengono elaborati allo scopo di:
  • Informare l’utente sulla sicurezza del sito; e
  • Bloccare la navigazione verso siti web non sicuri.
3. I dati sull’utilizzo del dispositivo e i dati sulla diagnostica vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Comprendere l’uso del prodotto;
  • Fornire le funzionalità di protezione di prodotti e servizi; e
  • Ricerca e sviluppo per migliorare i prodotti e i servizi di Symantec e proteggere meglio la rete, i dispositivi, i dati e l’identità dell’utente.
4. Le informazioni e le impostazioni del controllo genitoriale sono utilizzate per applicare le regole e le policy definite dall’utente per i relativi profili controllati, aiutare l’utente a rilevare eventuali abusi dei Dati Personali associati a tali profili e per comunicare con l’utente e i profili controllati.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta;
  • Stimare la frequenza delle comunicazioni relative al prodotto per ottimizzare l’esperienza complessiva dell’utente; e
  • Acquisire altre informazioni aziendali e di mercato non specifiche dell’utente utili al miglioramento della performance delle nostre operazioni.

 

Norton Safe Search, Norton Home Page, Norton Safe Web

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Safe Search è un sito web che include un motore di ricerca che aiuta a proteggere l’utente da siti web non sicuri filtrando i risultati di ricerca e fornendo valutazioni sulla sicurezza del sito web all’utente per fornire un’esperienza di navigazione web più sicura. È anche un’estensione del browser che consente di accedere al sito web Norton Safe Search in vari modi. Le diverse versioni di questa estensione possono a scelta dell’utente:
a) sostituire il motore di ricerca predefinito del browser con il sito web Norton Safe Search o;
b) sostituire le impostazioni predefinite del motore di ricerca del browser con il sito web Norton Safe Search e sostituire la home page predefinita del browser + le impostazioni della nuova scheda con la home page di Norton.
Norton Home Page è un’estensione del browser e una home page predefinita che abilita il sito web di Norton Safe Search.
Norton Safe Web è un’estensione del browser che l’utente sceglie di utilizzare per monitorare l’attività di navigazione e i contenuti della pagina web. Utilizza i servizi di reputazione e l’analisi dei contenuti delle pagine web per proteggere l’utente da contenuti web dannosi, phishing e altre minacce.
1. Informazioni sull’abbonato e dati su dispositivo e software, tra cui: Nome del browser web, versione e lingua preferita; sistema operativo, versione o piattaforma; indirizzo IP del dispositivo dell’utente
2. Dati sull’utilizzo del servizio, incluso: Collegamenti nei social media e webmail; Attività di navigazione del sito web; termini di ricerca del web; input predefiniti in diverse caselle di ricerca gestite dai prodotti Norton; risultati del motore di ricerca
3. Cookie, pixel tag, script o tecnologie simili collocati sul computer o sul dispositivo dal sito web Norton Safe Search e dal sito web Norton Home Page
1. Le informazioni sull’abbonato e i dati sul dispositivo e sul software vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni del Servizio;
  • Gestire l’amministrazione della licenza;
  • Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per Personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente;
  • Guidare l’utente durante la procedura di installazione del software;
  • Fornire miglioramenti del prodotto e del servizio, proteggere meglio l’utente, la rete, il dispositivo, i dati e l’identità dell’utente; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente per i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. I dati sull’utilizzo del servizio vengono trattati da Symantec e per conto di Symantec ai fini di:
  • Informare l’utente sulla sicurezza del sito;
  • Bloccare la navigazione verso siti web non sicuri; e
  • Analizzare l’utilizzo del servizio.
Le richieste di interrogazione di ricerca dell’utente effettuate tramite il nostro prodotto Norton Safe Search saranno indirizzate ai nostri partner di ricerca Oath/Yahoo! (per Stati Uniti e Canada) e IACI (per paesi diversi da USA/Canada) in modo che la ricerca in base alla query possa essere fornita all’utente. I nostri partner possono anche raccogliere informazioni direttamente dall’utente in base alla sua attività su Norton Safe Search. I nostri partner raccoglieranno tali dati in quanto titolari del trattamento dei dati allo scopo di elaborare l’interrogazione di ricerca. Tale raccolta di dati è regolata dall’Informativa sulla privacy, dalla Policy e dall’Informativa dei partner.
Affinché Norton Safe Search possa essere fornito all’utente, la sua richiesta di interrogazione di ricerca verrà indirizzata al nostro partner (ovvero non a una società Symantec), che provvederà ad elaborerà la richiesta. I nostri partner possono anche raccogliere informazioni direttamente dall’utente in base alla sua attività su Norton Safe Search (collettivamente, i “Dati di terze parti”). Il partner sarà il titolare del trattamento dei dati allo scopo di elaborare l’interrogazione di ricerca, pertanto, è il nostro partner, piuttosto che Symantec, a decidere in che modo i Dati di terze parti verranno raccolti, utilizzati, divulgati, conservati o altrimenti trattati. I Dati di terze parti sono soggetti all’Informativa sulla privacy del partner per il trattamento dei dati dell’utente al fine di eseguire l’interrogazione di ricerca. Si prega di fare riferimento alle dichiarazioni sulla privacy del nostro partner.
3. Cookie e tracker analoghi vengono elaborati allo scopo di seguire le preferenze e la cronologia dell’utilizzo della funzionalità. Per ulteriori informazioni sui cookie, fare riferimento alla sezione precedente intitolata “Tecnologie di tracciamento, cookie e Do-Not-Track” della Informativa sulla privacy globale di Symantec - Norton.
Gli indirizzi IP anonimizzati e le informazioni sull’utilizzo del prodotto sono trattate dal protocollo di misurazione di Google Analytics ai fini dell’analisi statistica e della gestione degli errori critici. Clicca qui per informazioni sulle protezioni dei dati di Google Analytics.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sull’implementazione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta.

 

Norton Security Toolbar

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Security Toolbar ha due varianti:
a) una componente aggiuntiva per Microsoft Internet Explorer e
b) un’estensione del browser per Google Chrome. Entrambe le varianti sono utilizzate dall’utente per monitorare l’attività di navigazione dell’utente medesimo e i contenuti delle pagine web. Esse usano i servizi di reputazione e l’analisi dei contenuti della pagina web per proteggere l’utente da contenuti web dannosi, phishing e altre minacce.
La variante per Internet Explorer consente l’accesso a e l’uso delle informazioni del Norton Identity Safe vault all’interno dell’interfaccia utente del browser. Fornisce anche una casella di ricerca per eseguire ricerche sul sito web di Norton Safe Search. La variante per Google Chrome fornisce una casella di ricerca per eseguire ricerche sul sito web di Norton Safe Search.
1. Dati del dispositivo e del software, tra cui: Nome del browser del web, versione e lingua preferita; sistema operativo, versione o piattaforma; Indirizzo IP del dispositivo dell’utente
2. Dati sull’utilizzo del prodotto, incluso: Attività di navigazione del sito web; cronologia di navigazione del sito web limitata; termini di ricerca sul web; input predefiniti in diverse caselle di ricerca gestite dai prodotti Norton; risultati del motore di ricerca
3. Cookie, pixel tag, script o tecnologie simili collocati sul computer o sul dispositivo dal sito web Norton Safe Search e dal sito web Norton Home Page
1. I dati sul dispositivo e sul software vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni del Servizio;
  • Gestire l’amministrazione della licenza;
  • Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente;
  • Guidare l’utente durante la procedura di installazione del software;
  • Fornire miglioramenti del prodotto e del servizio, proteggere meglio l’utente, la rete, il dispositivo, i dati e l’identità dell’utente; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente per i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. I dati sull’utilizzo del prodotto vengono trattati da Symantec e per conto di Symantec ai fini di:
  • Informare l’utente sulla sicurezza del sito;
  • Bloccare la navigazione verso siti web non sicuri; e
  • Analizzare l’utilizzo del servizio.
3. Cookie e tracker analoghi vengono elaborati allo scopo di seguire le preferenze e la cronologia dell’utilizzo della funzionalità. Per ulteriori informazioni sui cookie, fare riferimento alla sezione precedente intitolata “Tecnologie di tracciamento, cookie e Do-Not-Track” dell‘Informativa sulla privacy globale di Symantec - Norton
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sull’implementazione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta.

 

Norton Identity Safe

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Identity Safe ha due varianti:
a) una componente di Norton Security e
b) estensioni del browser per tutti i principali browser tranne Internet Explorer. Tutte le varianti sono un gestore di password che gestisce nomi utente, password e altre informazioni utili per l’esecuzione di attività on-line.
1. Informazioni sull’abbonato e dati su dispositivo e software, tra cui: Nome del browser web, versione e lingua preferita; sistema operativo, versione o piattaforma; indirizzo IP del dispositivo dell’utente; *altri Dati Personali divulgati dall’utente, che possono includere nomi utente, password, indirizzi di siti web, indirizzi fisici, numeri di conti di pagamento, informazioni sulla scadenza e testo in forma libera
2. Dati sull’utilizzo del servizio, incluso: Attività di navigazione del sito web; termini di ricerca del web; input predefiniti in diverse caselle di ricerca gestite dai prodotti Norton; risultati del motore di ricerca
1. I dati sul dispositivo e sul software vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni del Servizio;
  • Gestire l’amministrazione della licenza;
  • Comprendere l’uso e le preferenze del prodotto per Personalizzare e migliorare l’esperienza dell’utente;
  • Guidare l’utente durante la procedura di installazione del software;
  • Fornire miglioramenti del prodotto e del servizio, proteggere meglio l’utente, la rete, il dispositivo, i dati e l’identità dell’utente; e
  • Migliorare la soddisfazione del cliente per i servizi forniti tramite call center proprio e di terze parti.
2. I dati sull’utilizzo del prodotto vengono trattati da Symantec e per conto di Symantec ai fini di:
  • Informare l’utente sulla sicurezza del sito;
  • Bloccare la navigazione verso siti web non sicuri; e
  • Analizzare l’utilizzo del servizio.
Gli indirizzi IP anonimizzati e le informazioni sull’utilizzo del prodotto sono trattate dal protocollo di misurazione di Google Analytics ai fini dell’analisi statistica e della gestione degli errori critici. Cliccare qui per informazioni sulle protezioni dei dati di Google Analytics.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità;
  • Eseguire analisi statistiche sull’implementazione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata;
  • Monitorare e migliorare le prestazioni del prodotto in termini di disponibilità e tempi di risposta.

 

Norton Family Premier

Descrizione del prodotto/servizio Accesso e raccolta dei dati Trattamento dei dati
Norton Family Premier aiuta a proteggere gli utenti protetti e i loro dispositivi che l’abbonato sceglie di proteggere con i controlli genitoriali, applicati attraverso le impostazioni e le caratteristiche di protezione gestite dall’abbonato e definite dallo stesso.
Per ulteriori dettagli su Norton Family Premier, fare riferimento alla seguente sezione intitolata “Informazioni aggiuntive su Norton Family Premier”
*1. Informazioni sull’abbonato quali: Le informazioni di recapito dell’amministratore incluso, a mero titolo esemplificativo ma non esaustivo, il nome dell’abbonato, l’indirizzo e-mail e la password per proteggere l’account dell’abbonato; i Dati Personali forniti dall’abbonato durante la configurazione del Servizio o qualsiasi altra successiva chiamata di servizio;
2. Dati del dispositivo e del software, tra cui: Stato di installazione del software client di Norton Family sul dispositivo dell’abbonato o dell’utente protetto; configurazione del software, dettagli del prodotto e stato di installazione; stato della licenza, informazioni sui diritti di licenza, ID della licenza e utilizzo della licenza; nome del dispositivo, tipo, versione del sistema operativo, lingua, posizione (Global Position System, GPS), tipo e versione del browser; hardware, software e inventario delle applicazioni del dispositivo; configurazioni di accesso all’applicazione e ai database, requisiti della policy e stato di conformità con la policy, log delle eccezioni delle applicazioni e delle interruzioni del flusso di lavoro;
*3. Informazioni dell’utente protetto che l’abbonato sceglie di rivelare a Symantec, tra cui: Nome, sesso, età e anno di nascita; immagini avatar; le ultime sei cifre dei numeri di identificazione ufficiali relativi all’utente protetto (ad esempio, se disponibili: numero di previdenza sociale, Codice Fiscale), indirizzo e-mail, numero di cellulare, nome della scuola o qualsiasi altra informazione che l’abbonato desideri proteggere; dettagli dell’account di accesso alla macchina, paese e fuso orario;
4. Informazioni sull’attività di rete dell’utente protetto che l’abbonato indica a Symantec di monitorare, anche in base alla scelta sovrana dell’abbonato: Attività e posizioni dei dispositivi on-line e mobili; siti web che l’utente protetto tenta di visitare e quelli che il Prodotto impedisce all’utente protetto di visitare; termini di ricerca on-line utilizzati dall’utente protetto; applicazioni che l’utente protetto installa o disinstalla sul proprio dispositivo, se l’abbonato ha attivato il monitoraggio delle applicazioni; il tempo di utilizzo del dispositivo dell’utente protetto; *il nome del profilo dell’utente protetto, l’URL del profilo, l’età, l’ID del profilo Facebook e i video visualizzati; video che l’utente protetto guarda su YouTube.com e/o da Hulu se l’abbonato ha attivato il monitoraggio video.
1. Le informazioni sull’abbonato vengono trattate da Symantec ai fini di:
  • Abilitare e ottimizzare le prestazioni di Norton Family;
  • Fornire supporto o assistenza per il debug;
  • Invio di informazioni promozionali all’abbonato, in conformità con il permesso dell’abbonato o come altrimenti consentito dalla legge applicabile; e
  • Impostazione dell’Account Norton dell’abbonato.
2. I dati sul dispositivo e sul software vengono trattati da Symantec ai fini di:
  • Garantire il corretto funzionamento del Prodotto e fornire i Servizi richiesti dall’abbonato;
  • Gestire l’amministrazione della licenza;
  • Valutare e migliorare la percentuale di successo dell’installazione del Prodotto;
  • Ricerca e sviluppo per migliorare i prodotti e i servizi di Symantec e proteggere meglio la rete, i dispositivi, i dati e l’identità dell’abbonato e degli utenti protetti;
3. Le informazioni dell’utente protetto vengono trattate ai fini di:
  • Identificare e autenticare l’abbonato e l’utente protetto con Symantec;
  • Aiutare l’abbonato a rilevare eventuali abusi dei Dati Personali dell’utente protetto; e
  • Comunicare con l’abbonato e, in base all’autorizzazione dell’abbonato, con l’utente protetto per fornire il Servizio.
4. Le informazioni sull’attività dell’utente protetto vengono trattate ai fini di:
  • Aiutare l’abbonato a supervisionare le attività on-line del dispositivo dell’utente protetto;
  • Limitare i danni causati dal malware installato;
  • Aiutare ad attuare le norme definite dall’abbonato sulle attività on-line del dispositivo dell’utente protetto;
  • Abilitare l’abbonato a rilevare se l’utente protetto è esposto a minacce tramite comunicazioni on-line o SMS/MMS; e
  • Aiutare l’abbonato a salvaguardare l’utente protetto da tali minacce.
Inoltre, Symantec utilizzerà dati aggregati, resi anonimi o privati della possibilità di identificare, derivati dai dati raccolti come le statistiche, ai fini di:
  • Perseguire la ricerca generale sulla sicurezza informatica;
  • Migliorare il rilevamento di malware e minacce informatiche, ad esempio mediante analisi di campioni di file;
  • Monitorare e pubblicare report su rischi/tendenze in merito alla sicurezza e al furto di identità; e
  • Eseguire analisi statistiche sulla distribuzione del prodotto, compresa l’analisi delle tendenze e confronti nella nostra base utenti aggregata.

 

Norton Family Premier, Informazioni aggiuntive

Se l’abbonato sceglie di attivare il servizio, Norton Family non consentirà all’utente protetto di rendere pubblici i propri Dati Personali. Laddove e nella misura consentita dalle leggi in vigore nel Paese o nella Regione in cui si trova l’utente, Symantec può fornire un servizio di supervisione dei messaggi di testo che consente all’abbonato di bloccare o monitorare messaggi di testo (“SMS”) e multimediali (“MMS”) inviati al/dal telefono cellulare dell’utente protetto e un Servizio di monitoraggio della posizione. Il monitoraggio degli scambi di SMS e MMS e/o della posizione e l’utilizzo di qualsiasi registrazione di tale monitoraggio possono essere limitati o vietati dalle leggi locali applicabili all’abbonato. L’abbonato deve assolutamente informarsi presso le autorità locali prima di attivare questa funzione.

Quando l’abbonato abilita il servizio di monitoraggio della posizione, Norton Family eseguirà le istruzioni dell’abbonato per utilizzare il GPS per tracciare e raccogliere i dati di geolocalizzazione del dispositivo mobile designato dall’abbonato. Il consenso dell’abbonato e, a seconda dei casi, il consenso dell’utente del dispositivo mobile o il consenso del titolare della responsabilità genitoriale per tale utente, sono necessari affinché Norton Family tracci, raccolga, utilizzi o divulghi i dati di geolocalizzazione del dispositivo designato. Il consenso o i consensi pertinenti vengono raccolti tramite il portale on-line di Norton o, a seconda dei casi, nel prodotto e confermati quando l’utente inserisce le informazioni relative alla propria carta di pagamento per acquistare on-line questo servizio presso Symantec. È possibile revocare qualsiasi consenso dato in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni a riguardo, vedere la sezione “I tuoi diritti sulla privacy” della Informativa sulla privacy di Symantec - Norton. Dopo la cessazione del Servizio, le informazioni sull’account dell’abbonato relative a detto Servizio saranno cancellate.

Una volta che l’abbonato scarica l’applicazione sul dispositivo mobile designato, Symantec può raccogliere i dati sulla posizione di quel dispositivo anche quando l’applicazione non è in uso. Divulgheremo tali informazioni sulla posizione solo all’abbonato, in modo che l’abbonato possa localizzare il dispositivo e le tratteremo solo per gli scopi operativi di fornire i servizi e le funzionalità richieste dall’abbonato. L’abbonato non può utilizzare il servizio di supervisione della posizione del Prodotto per monitorare i dati, la posizione, le attività o altri aspetti relativi a qualsiasi persona su cui l’abbonato non eserciti la responsabilità genitoriale. Occorre che gli abbonati nello Spazio Economico Europeo ne discutano con gli utenti protetti sottoposti alla loro responsabilità genitoriale, in particolare se hanno un’età superiore ai 13 anni, e adottare tutte le misure necessarie per garantire che l’utente protetto interessato comprenda cosa comporta l’uso del Prodotto e dei Servizi associati. Quando sceglie di utilizzare il Prodotto e i Servizi associati, l’abbonato è l’unico responsabile del rispetto di tutte le leggi e i regolamenti applicabili ai familiari dell’abbonato, e alla responsabilità genitoriale sull’utente protetto.

Controllo dei messaggi di testo

Per impostazione predefinita, il controllo dei messaggi di testo è disattivato. L’utente deve attivare separatamente la funzione di controllo dei messaggi di testo e installare Norton Family sul dispositivo mobile designato per tale controllo. Quando attivato, il Controllo dei messaggi di testo raccoglie le seguenti informazioni dal dispositivo designato:

  • Il numero di cellulare del dispositivo monitorato e i numeri di cellulare di altri dispositivi con cui il dispositivo scambia le comunicazioni SMS e MMS;
  • I contenuti dei messaggi SMS ricevuti o inviati dal dispositivo designato (per gli scambi MMS, Symantec non registrerà né acquisirà alcun contenuto multimediale scambiato, ma solo il fatto che si è verificato uno scambio MMS);
  • Se disponibile, il nome della rubrica associato al dispositivo designato con il numero di cellulare che invia le comunicazioni SMS e MMS al dispositivo designato o riceve tali comunicazioni da esso;
  • La data/ora della conversazione;
  • La posizione del dispositivo designato;
  • Un log di eventi per i messaggi SMS/MMS bloccati, inclusi numeri di telefono delle parti e i nomi associati se disponibili nella rubrica del dispositivo designato.

Prima di iniziare a monitorare i messaggi SMS o MMS che un dispositivo mobile designato dall’abbonato invia e/o riceve, Symantec invierà un avviso SMS al dispositivo designato, avvisando l’utente del dispositivo che il Prodotto sta per eseguire le istruzioni dell’abbonato per registrare e monitorare il contenuto dei messaggi SMS o MMS che vengono scambiati sul dispositivo designato. Se, dopo aver ricevuto questo avviso SMS, lo scambio di messaggi SMS o MMS continua sul dispositivo designato, la registrazione e il monitoraggio dei messaggi per gli scopi descritti in questa Informativa inizieranno secondo le istruzioni dell’abbonato. Symantec ripeterà lo stesso avviso SMS sul dispositivo designato una volta al mese o ogni volta che si verificherà una nuova conversazione.

Se l’utente sceglie di bloccare tutti i messaggi SMS o MMS o i messaggi con una controparte specifica, avvisiamo l’utente del dispositivo designato e inviamo un messaggio di testo alla controparte che indica che la messaggistica è bloccata e che il messaggio non può essere recapitato.