L'unica cosa più veloce di una macchina di Formula 1 sono i suoi dati.

Il team ROKiT Williams Racing ha puntato su velocità e innovazione per salvaguardare la sua posizione dominante nel circuito di Formula 1 da 40 anni. Si affida a Symantec per proteggere i propri dati e la propria reputazione.

A tutta velocità, il carburante viene erogato dalla pompa più velocemente dell'acqua dal rubinetto di casa

Seicento membri del team proteggono il pilota.
Symantec protegge tutto il resto.

Più di 150 sensori a bordo misurano migliaia di parametri in tempo reale. Symantec protegge tutti questi dati per la Williams F1.

Nei week-end di gara, il team genera oltre 140 GB di dati in analisi e video in tempo reale. Mantenere i dati riservati e disponibili al 100% consente un rapido processo decisionale per fare la differenza tra vincere e perdere.

A ogni giro il pilota apporta centinaia di piccole modifiche alla macchina. I dati di telemetria vengono inviati al quartier generale, modellati per ottenere le prestazioni ottimali e inviati di nuovo al circuito in tempo reale. Le impostazioni vengono quindi trasmesse via radio al pilota. Symantec protegge i dati, ovunque si trovino.

Quando si tratta di affidabilità e sicurezza non ci si può accontentare. Sono accettabili solo affidabilità e sicurezza al 100%. È una grande sfida quando il centro dati si sposta a settimane alterne per tutta la stagione.

Ogni secondo che l'auto è in pista vengono catturati 1.500 canali di dati: 80 GB di dati per gara. Dati che non possono finire nelle mani sbagliate.

Considerando il variegato background del personale di talento di Williams Martini, il modo migliore per ridurre i rischi per la sicurezza informatica tra i membri dell'equipaggio e del team è quello di garantire che malware, phishing e hacker non raggiungano le cassette postali dei dipendenti.

Risorse

Come Symantec protegge la Williams.

  • Williams e Symantec Endpoint Protection 14Visualizza
  • Storia del successo di ROKiT Williams RacingVisualizza
  • Come battere le minacce a 300 km/h - VideoVisualizza
  • Protezione di ROKiT Williams RacingVisualizza
  • Video del test di penetrazioneVisualizza
  • Intervista a Graeme Hackland, CIO di ROKiT Williams RacingVisualizza
  • Symantec e ROKiT Williams Racing: dati nella corsia di sorpassoVisualizza

Il flusso perfetto.

L'aerodinamica divide i vincitori dai perdenti. È il flusso di dati di telemetria più critico proveniente dall'auto e il più importante da proteggere.

Dedizione ossessiva ai dati.

Nella Formula 1, o ti rinnovi o parti per ultimo. 80 GB di dati inviati dall'auto durante la gara. E noi proteggiamo ogni singolo byte per ottimizzare le prestazioni.

Dispositivi protetti ai box e in pista.

I computer portatili monitorano e controllano le auto di Formula 1. Possono regolare i controlli al volo e a distanza, dall'aerodinamica al cambio. È per questo che Symantec protegge ogni laptop e dispositivo di ROKiT Williams Racing.

Protezione dei dati che proteggono gli pneumatici.

Le prestazioni degli pneumatici sono un'arte e una scienza, un balletto tra i dati e le preferenze del pilota. Ogni dettaglio (inventario, temperatura, usura e pressione) è un dato critico da monitorare e proteggere.

Le fotocamere a bordo accelerano l'apprendimento.

Quando si analizzano i video, la velocità aiuta. Symantec garantisce che tutti i dati relativi alle gare restino riservati e disponibili al 100% per consentire decisioni rapide.

In Williams, la reputazione è tutto.

Williams si affida a Symantec per proteggere i dati, le informazioni proprietarie e la reputazione vincente del campionato.
Altre informazioni

Una bici di nome Supernova.

Williams Advanced Engineering ha creato la bici orizzontale in fibra di carbonio che Karen Darke ha utilizzato vincere la Medaglia d'oro alle Paralimpiadi del 2016.
Altre informazioni

Abbiamo l'innovazione nel sangue.

Symantec protegge la proprietà intellettuale di Williams e dei suoi clienti, dai progressi in pista alle applicazioni del settore.
Altre informazioni

Durante una gara di Formula 1 il pilota sperimenta fino a 5G in frenata e in curva. La vettura può passare dalla velocità massima di oltre 300 km/h a 0 in 3 secondi

Williams Advanced Engineering

L'innovazione della Formula 1 nelle tue mani.

Williams Advanced Engineering applica la sua tecnologia innovativa per le corse a settori come il trasporto pubblico, la sanità, l'industria aerospaziale, l'energia e l'auto, inclusi la tecnologia per le batterie ad alte prestazioni, i sistemi di recupero dell'energia cinetica (KERS) e la tecnologia per la fibra di carbonio.

Altre informazioni
Williams Advanced Engineering

Da 0 a 007 in 12 settimane.

Williams Advanced Engineering ha collaborato con Jaguar per creare la rivoluzionaria supercar ibrida C-X75. Quando ha ricevuto l'incarico di adattare l'auto per il film Spectre di James Bond, Williams Advanced Engineering è riuscita nell'impresa partendo da zero in sole dodici settimane.

C-X75 C-X75 Spectre
Altre informazioni
C-X75 C-X75 Spectre